vidal juventus

Vidal-Juventus, Paratici dice no: rispunta l’idea Milan

VIDAL-JUVENTUS- Fabio Paratici dice no al ritorno di Arturo Vidal alla Juventus. Un’idea accarezzata nelle scorse settimana, ma poi tramontata sul nascere. Difficilmente la Juventus deciderà di intervenire sul mercato per completare l’organico con un nuovo centrocampista. Emre Can viaggia ormai sulla strada del pronto recupero. Nella peggiore delle ipotesi il tedesco tornerà a disposizione a gennaio. Un investimento per un nuovo centrocampista non avrebbe particolare senso, ecco perchè l’affare Vidal sarebbe tramontato ancor prima di nascere. Tuttavia non è escluso che il centrocampista del Barcellona non decida di riprendere la strada dell’Italia aprendo le porte ad un futuro al Milan.

Leggi anche: Infortunio Emre Can, ecco i nuovi tempi di recupero

Il club rossonero segue attentamente il giocatore, ma tutto potrebbe dipendere dalla volontà di Vidal di lasciare il Barcellona, per accasarsi in rossonero. Il centrocampista rinuncerebbe a disputare la Champions per vestire la maglia del Milan?

Vidal-Juventus: Paratici si tira indietro per due motivi

Come detto, la Juventus non investirà su Vidal  per due semplici motivi. Il primo, come già sottolineato, fa riferimento ad un aspetto tecnico-tattico-numerico. Con il ritorno di Emre Can i bianconeri non avranno bisogno di un nuovo centrocampista, ecco perchè Vidal non rientrerebbe più nei potenziali piani bianconeri. In secondo luogo, la Juventus sarebbe disposta ad investire su un nuovo centrocampista, ma decisamente più giovane con chiare prospettive future.

Leggi anche: Esclusiva JD: Ravanelli: “CR7 escluso? Ecco cosa penso”

Gennaio potrebbe chiarire potenziali affari e scelte dell’ultimo minuto. Ora come ora il Milan resta in corsa e non è escluso che il club rossonero possa mettere le mani sul centrocampista cileno in maniera realmente concreta.