Ravanelli: “Vincere in Italia è più facile. Juve tra le migliori con CR7”

RAVANELLI – Fabrizio Ravanelli, ex attaccante della Juventus, ha parlato a Ilposticipo.it della Juve e del momento in Italia, paragonando la sua Juventus a quella di ora con Cristiano Ronaldo.

Leggi anche: Isco-Juventus, le ultimissime: Paratici prepara l’affondo a Gennaio

Ravanelli, due Juve a confronto

“Futuro? Continuerò la carriera di allenatore. Sono in attesa di offerte. Il momento più bello della mia carriera? Be’, sono tanti i momenti a cui sono legato. L’esordio con la Juventus, l’esperienza in Inghilterra con il Middlesbrough. Sono stato il primo straniero in Premier League a esordire con tre gol, a Liverpool. Sono entrato nel cuore dei tifosi a Marsiglia. Credo che comunque il periodo con la Juventus sia stato il periodo più bello. Sono stati anni fantastici. Scudetti, Coppe, la Supercoppa. Che squadra… Più forte la mia o quella attuale? Sono storie diverse. Ai miei tempi c’erano tante altre squadre che potevano ambire allo scudetto. Vincere in Italia ora è un pizzico più facile. Quello che comunque sta facendo la Juventus è un qualcosa di incredibile. Credo che sia una delle squadre migliori d’Europa, ed ha il giocatore più forte insieme a Messi. Credo che ognuna, rispetto alla propria epoca, sia una grande Juventus”.

calciomercato juventus isco

Isco-Juventus, le ultimissime: Paratici prepara l’affondo per Gennaio

De Ligt-Juventus, ci siamo: Raiola la chiave per arrivare all’olandese