Foto Rai

Salvini: “2 giornate di squalifica per Higuain? Ecco cosa penso”

Matteo Salvini, dopo il verdetto ufficiale della squalifica ad Higuain, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sulle due giornate di sospensione inflitte all’attaccante argentino. Il noto politico non ha dubbi e, nonostante la sua fede rossonera, viaggia leggermente controcorrente rispetto al pensiero medio delle ultime ore.

Leggi anche: Paratici ha scelto il nuovo centrocampista del futuro

Salvini: “Due giornate sono poche”

“Due giornate sono poche. Da tifoso del Milan posso essere anche contento, ma da sportivo, mentre ci sono 300 arbitri aggrediti in un anno sui campi di tutta Italia, un professionista come lui non può andare faccia a faccia contro l’arbitro come è successo domenica”.

Zidane-Juventus, si complicano le cose: spunta il Bayern Monaco

Pogba-Juventus, retromarcia totale: “Allo United mi sento a casa”