Donnarumma Juventus, l’affare si può chiudere ma ad una sola condizione

CalcioMercato Juventus

DONNARUMMA JUVENTUS – La Juve prepara un nuovo ciclo. E uno dei nodi principali da sciogliere riguarda Gigio Donnarumma. Il portiere è destinato a lasciare il Milan per fine contratto, tant’è che i rossoneri hanno già annunciato il suo sostituto Maignan.

L’estremo difensore della nazionale azzurra dunque a fine giugno sarà libero di firmare con chiunque a parametro zero, senza alcun indennizzo per il suo cartellino. La Juventus è sulle sue tracce e prenderlo sarebbe davvero il colpo dell’estate. Ma c’è una condizione, a quanto pare, affinchè questo possa verificarsi.

Donnarumma Juventus, le ultimissime sul portiere

Come ha riportato Tuttosport, c’è di fatto una condizione necessaria affinché Donnarumma possa accordarsi con la Juventus, vale a dire la cessione da parte del club bianconero dell’attuale portiere titolare Szczesny, legato al club da un lungo contratto.

Leggi anche: Juventus, Dybala resta? Richiesta specifica di Allegri sulla Joya

Per adesso il polacco non avrebbe avuto alcuna indicazione riguardo una sua cessione, ma secondo quanto riporta il quotidiano torinese per lui ci sono diversi estimatori in Premier League. Solamente dopo la sua partenza la Juve proverebbe a stringere per il portiere della nazionale, ambito però anche da Manchester United, Psg e Barcellona. Club che non rimarranno certo a guardare nell’attesa.