Pagelle Atalanta Juventus 1-2: Kulusevski illumina, Chiesa la decide

Dejan Kulusevski Juventus

PAGELLE ATALANTA JUVENTUS – Finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. Partita bellissima sul piano del gioco. Primo tempo dominato dai nerazzurri che però vanno sotto al primo tiro in porta dei bianconeri. Kulusevski con un sinistro a giro disegna il gol del vantaggio. Pareggia il solito Malinovskyi con un sinistro da fuori area.

Secondo tempo completamente diverso. La Juventus domina sul piano del gioco e soprattutto fisico. Alto livello dei bianconeri che trovano il vantaggio con Chiesa, dopo uno splendido scambio con Kulusevski. I bianconeri vincono 1-2. Pirlo vince il secondo trofeo dell’anno.

Pagelle Atalanta Juventus, i voti del match

BUFFON 6 – Mai chiamato in causa. Non può nulla sul gol della dea.

CUADRADO 6 – Più impreciso del solito ma comunque efficace, soprattutto sul primo gol.

DE LIGT 6 – Soffre Zapata ma riesce comunque ad essere decisivo. Cresce nel secondo tempo.

CHIELLINI 6 – Come l’olandese anche lui cresce nel secondo tempo. Soffre gli attacchi dell’Atalanta ma blocca qualsiasi offensiva.

DANILO 6 – Poco ordinato e soprattutto sbaglia sul gol dell’Atalanta. Peggio rispetto al solito.

MCKENNIE 5,5 – Molto impreciso anche se onnipresente in mezzo al campo. Troppi errori negli ultimi mesi.

BENTANCUR 7 – Partita di grande qualità e soprattutto grande intensità. Protegge la difesa e recupera palla.

RABIOT 6 – Errore grave che costa il gol della Dea ma cresce nella ripresa.

CHIESA 7,5 – Si divora un gol ad inizio secondo tempo ma poi si fa perdonare. Azione splendida con Kulusevski e gol del 1-2 che vale la Coppa Italia. Dal 69′ DYBALA 6 – Buona frazione di gara.

KULUSEVSKI 7,5 – Decisivo. Un gol splendido ad aprire le danze ed un assist preciso per Chiesa per sigillare la Coppa. Grandissima partita del talento svedese. Migliore in campo insieme all’ex viola. Dal 82′ BONUCCI s.v.

RONALDO 6,5 – Meno incisivo in zona gol ma più presente nel vivo del gioco. Ottima gara di CR7.

ALL. PIRLO 6,5 – Primo tempo complicato dei bianconeri ma nel secondo tempo la Juventus domina.