Juventus Inter, Pirlo: “CR7? Felice di uscire. Il gruppo non è da rifare”

panchina juventus pirlo

JUVENTUS INTER – La Juventus batte l’Inter campione d’Italia. I bianconeri dopo un Derby d’Italia ricco di emozioni (due espulsioni, 3 rigori e 5 gol totali), si portano a casa 3 punti fondamentali per continuare a sperare nella Champions.

Il tecnico Andrea Pirlo a fine partita ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco di seguito le sue parole nel post partita.

Juventus Inter, le parole di Pirlo

COPPA ITALIA – “Dovremo recuperare poi penseremo all’Atalanta, ora non penso alla Coppa Italia”.

Leggi anche: Pagelle Juventus Inter 3-2: Cuadrado man of the match, bene Chiellini

RONALDO – “Ronaldo per una volta era anche contento di uscire perché eravamo in dieci, avrebbe dovuto correre a vuoto per il resto della partita. Ci ha dato una mano, in spogliatoio era contento”.

CATTIVERIA – “Tante volte ci è mancata quella fame, quel fuoco… è normale che dopo 9 scudetti si stesse spegnendo quella fiammella. L’obbligo di vincere lo scudetto era un obiettivo importante, non ci siamo riusciti per colpa mia e per colpa di tutti”.

GRUPPO – “Il gruppo è sano e ha tanto da dare, ci sono tanti giocatori giovani”.