Conferenza stampa Pirlo: “Chiesa ko. Ecco chi giocherà domani”

panchina juventus pirlo

CONFERENZA STAMPA PIRLO – La Juventus dopo la partita sofferta ma vinta contro il Parma, vola a Firenze, trasferta da non sottovalutare per i bianconeri di Pirlo.

Domenica alle 15.00 va in scena Fiorentina-Juventus. La Juve deve continuare a macinare punti per non rimanere fuori dalla prossima Champions League. Pirlo ha parlato in conferenza stampa, svelando gli ultimi dubbi di formazione. Ecco di seguito le sue parole.

Conferenza stampa Pirlo, le parole del tecnico

SQUADRA – “Mi convince lo spirito che vedo in ogni giocatore ora, abbiamo in testa solo la Champions League, quello è il nostro obiettivo e vogliamo arrivarci”.

DYBALA – “Sta molto meglio, più gioca e meglio sta, si è visto anche l’altra sera. Le gambe cominciano a girare, anche lui si sente sempre meglio. Oggi pomeriggio vedo le condizioni di tutti e domani decido chi far giocare dall’inizio”.

RONALDO – “Periodo più difficile da quando è qui? Ho un bellissimo rapporto, ha sempre voglia di fare bene, si arrabbia anche quando perde le partitelle. Vuole vincere e mettere il suo apporto, deve essere un lato positivo per tutti”.

CHIELLINI – “Sì, Giorgio dovrebbe tornare in campo dal 1′ domani”.

DANILO – “Ieri aveva ancora fastidio all’adduttore, aveva preso un colpo, non dovrebbero esserci problemi ma vediamo oggi”.

CHIESA – “Non sarà tra i convocati, non ha recuperato dall’infortunio”.

RAMSEY – “Potrebbe essere della partita, ha giocato meno per qualche problemino, non era al 100%. Ora sta bene da qualche giorno ed è entrato bene, può giocare”.

MORATA – “Sta bene, non ha giocato dal 1′ per un semplice turnover. In base alla partita da affrontare io scelgo chi deve giocare dall’inizio. Ci sta dando tanto e ci darà tanto in futuro, ci contiamo al 100%”.

RABIOT – “Sta facendo molto bene, domani partirà dall’inizio, è migliorato sotto tutti i punti di vista”.

AGNELLI – “L’ho visto sereno, si è parlato tanto di lui e si parlerà tanto. Porta tanto entusiasmo quando viene al campo, siamo tranquilli”.

DEMIRAL – “Non è a disposizione, ha avuto un risentimento da qualche giorno, niente di grave”.

BONUCCI – “Come sta la squadra? Vedremo oggi come sta chi ha giocato l’altro giorno, li vedo tutti oggi in allenamento quei giocatori”.