Pagelle Juventus Napoli 2-1: Dybala torna al gol, devastante Chiesa

Dybala Juventus

PAGELLE JUVENTUS NAPOLI – Dopo ben 6 mesi dalla partita non giocata di Ottobre, si gioca Juventus-Napoli all’Allianz Stadium. Pirlo deve vincere e lo fa con una bella prestazione, ma con qualche sofferenza nel finale.

La partita la sblocca Ronaldo, dopo una grande giocata di Chiesa. Tante occasioni da entrambe le parti ma poi il sigillo del 2-0 arriva nel secondo tempo da Paulo Dybala. La Joya dopo un calvario lunghissimo, torna in campo e ritrova il gol. Nel finale rigore di Insigne che però non cambia la gara: 2-1 Juve che trova una vittoria importante.

Pagelle Juventus Napoli, i voti

Buffon 7 – A 43 anni suonati è lui a tenere in vita la Juve. Tante parate decisive del portierone bianconero. Risponde sempre presente.

Danilo 6,5 – Partita difensivamente perfetta. Sempre attento e soprattutto spinge anche tanto.

De Ligt 6 – In qualche occasione si fa saltare troppo facilmente. Meno lucido rispetto al solito.

Chiellini 5,5 – Sbaglia tanto nel secondo tempo. Sciocco a commettere il rigore al 90esimo. Troppi errori, non da lui.

Alex Sandro 6 – Perennemente discontinuo durante la gara. Alterna fasi di gioco brillanti a momenti di black out.

Cuadrado 6,5 – Devastante nel primo tempo, sfiora il gol più volte. Mette sempre in difficoltà la difesa azzurra. Dal 69′ McKennie 6 – Corre tanto. Generoso senza palla.

Rabiot 6 – Tante falcate che spezzano in due la gara. Brillante in fase di possesso. Buona gara del francese.

Bentancur 6 – Meglio senza palla, bravo ad aggredire e a pressare. Ancora troppi errori palla al piede.

Chiesa 7,5 – Partita quasi perfetta la sua. I terzini del Napoli non gli stanno dietro. Splendido l’assist per Ronaldo. Dal 80 Arthur 6 – Mette ordine in mezzo al campo.

Morata 5 – Inizia bene con qualche buona giocata ma cala drasticamente. Inesistente nel secondo tempo. Dal 69′ Dybala 7 – Torna in campo dopo 3 mesi e ritrova un gol pesantissimo. La Joya è tornata.

Ronaldo 7 – Bravissimo nel primo tempo a farsi trovare pronto sul cross di Chiesa, ennesimo gol stagionale. Importante anche sul secondo gol. Tanto sacrificio in fase di non possesso.

All. Pirlo 6,5 – Una buona Juventus porta via 3 punti importantissimi per la Champions League. Squadra ben messa in campo e più corta rispetto alle ultime gare.