Juventus, nuovo stop? Un calciatore non va in nazionale: “Non è al meglio”

juventus milan

JUVENTUS –  Una delle rivelazioni della Juventus di questa stagione è sicuramente McKennie, autore di una stagione ben al di sopra delle previsioni, che gli ha fatto meritare il riscatto da parte dei bianconeri.

Infatti è di poche settimane fa la notizia del riscatto di quello che a tutti gli effetti può essere considerato un ex calciatore dello Schalke 04. Adesso però non sembra essere al meglio fisicamente.

Juventus, McKennie rimane a Torino

Nelle ultime settimane, il texano è costretto a convivere con un fastidioso problema muscolare, che gli ha impedito di essere al top della forma. Proprio alla condizione di forma non ottimale di Wes ha alluso il ct degli Usa Gregg Berhalter, che ha rilasciato una breve intervista nella quale ha fatto chiarezza sul motivo della mancata convocazione dello juventino.

Leggi anche: Juventus, ci siamo quasi: pronto il rinnovo per il Jolly di Pirlo

Weston non è al meglio, e abbiamo preferito non convocarlo. Spero possa ritornare al top nel minor tempo possibile”. Dunque il texano rimarrà a Torino per curarsi e farsi trovare al meglio per il finale di stagione con i bianconeri.