Pagelle Juventus Lazio 3-1: Morata ancora decisivo, Chiesa indemoniato

Alvaro Morata Juventus

PAGELLE JUVENTUS LAZIO – Partita difficile per Pirlo: Juventus-Lazio questa sera. Big match che parte male per i bianconeri che nei primi 30 minuti non fanno un tiro. Kulusevski regala un pallone a Correa che salta Demiral e porta la Lazio in vantaggio.

Juventus che cambia faccia. Domina sul finale di primo tempo e trova un gran gol con Rabiot. Il secondo tempo vede solo la Juve, con una Lazio poco propositiva e in due minuti la chiude Morata. Chiesa ruba palla e lancia Morata in contropiede che non sbaglia. Dopo pochi minuti Ramsey si procura il rigore che Morata trasforma. Ed è 3-1 per la Juve. Adesso testa al Porto.

Pagelle Juventus Lazio, i voti

Szczesny 6 – Sicuro in ogni intervento, ma sul gol non è perfetto.

Cuadrado 6 – Inizia malissimo, ma poi si riprende. Copre bene e spinge tanto sulla fascia destra. Dal 69′ Arthur 6 – Ritorna in campo dando ordine al palleggio.

Danilo 6,5 – Schierato da mediano gioca bene. Gestisce la palla e da qualità. Poi torna terzino in difesa e ritrova l’imbattibilità.

Demiral 6 – Sbaglia sul gol, dove si gira male e si fa saltare da Correa. Nel secondo tempo migliora tanto.

Alex Sandro 7 – Partita difensivamente perfetta. Prima da centrale adattato, poi torna sulla fascia e fa una partita strepitosa. Un muro.

Bernardeschi 6 – Nelle ultime uscite sembra rinato. Non ha brillato particolarmente questa sera, ma non ha sfigurato.

Rabiot 7 – Torna a fare la mezz’ala e proprio un suo inserimento genera il gol del pareggio. Considerato che la Lazio concede spazi, soprattutto in transizione, a Pirlo serviva qualcuno con gamba in grado di buttarsi dentro. Lui lo fa alla grande.

Ramsey 6.5 – Si muove molto e cerca di aggredire gli spazi. Si procura il rigore che di fatto chiude le partite. Anche lui, come la squadra, cresce dopo un pessimo inizio di gara. Dal 89′ McKennie 6 Dà intensità alla squadra.

Chiesa 7 – Indemoniato. Ogni pallone che tocca diventa un’occasione importante. Decisivo l’assist per Morata del 2-1. Dal 82′ Bonucci s.v.

Kulusevski 5,5 – Il peggiore questa sera. Erroraccio sul gol della Lazio e soprattutto non riesce a gestire bene la palla. Assente. Dal 91′ Di Pardo s.v.

Morata 7,5 – Un assist e due gol. Notte da trascinatore per Morata che diventa prezioso sia in zona gol che in zona assist. Apre gli spazi ai centrocampisti e si trova sempre al posto giusto. Decisivo più che mai. Dal 69′ Ronaldo 6 – Ingresso senza grossi sussulti. Tocca pochi palloni.

All. Pirlo 7 – Bravo ad impostare la squadra nonostante le emergenze. Rischia non schierando Ronaldo ma non sbaglia. Grandissima partita della Juventus.