Pagelle Juventus Roma 2-0: Ronaldo sempre decisivo, Chiellini alza il muro

PAGELLE JUVENTUS ROMA – Seconda giornata del girone di ritorno, Juventus-Roma, all’andata finita 2-2. Le due squadre si sfidano per il terzo posto. La squadra di Pirlo senza Dybala e Ramsey, schiera la coppia Ronaldo-Morata.

I bianconeri dominano nel primo tempo, con diverse occasioni tutte sui piedi di Ronaldo. Proprio CR7 apre le marcature con un sinistro chirurgico dal limite dell’area. Poi la traversa gli nega il raddoppio. Secondo tempo completamente diversi, Roma che domina ma si rende poco pericolosa. Una sola occasione per la Juve che la sfrutta. Cuadrado imbuca per Kulusevski che dal fondo mette in mezzo per Ronaldo ma Ibanez infila l’autogol. 2-0, ennesimo clean sheet e Juve che sale al terzo posto con una partita in meno.

Pagelle Juventus-Roma, i voti

Szczesny 6 – Chiamato in causa poche volte, anche oggi, ma risponde presente.

Danilo 6,5 – Non si fa saltare mai da Spinazzola. Buona partita sia in fase di impostazione, che in difesa.

Bonucci 6,5 – Gestisce bene la palla e soprattutto non lascia passare nulla. Lui e Chiellini dietro sono la solita roccia. Dal 85 Demiral sv

Chiellini 7 – La Juve grazie a lui rischia poco in area. Da sicurezza a tutto il reparto, altra prestazione da muro.

Alex Sandro 6,5 – Grandissima cavalcata sul gol di Ronaldo e grande primo tempo. Cala però nella ripresa. Dal 85 De Ligt sv.

Chiesa 6,5 – Pochi lampi offensivi questa volta, anzi tanta copertura su Spinazzola. Si sacrifica molto. Dal 82 Bernardeschi sv. 

Arthur 6,5 – Solito cervello in mezzo al campo. La squadra con lui gira ad una velocità diversa. Uno dei migliori nella ripresa.

Rabiot 6 – Più spento rispetto alle ultime uscite ma fa comunque una buona gara. Decisivo sul secondo gol, dove recupera palla.

McKennie 6 – Poco presente oggi, tanta sostanza in mezzo al campo ma pochi inserimenti. Penalizzato dal gioco difensivo della squadra. Dal 65 Cuadrado 6,5 – Palla strepitosa sul secondo gol bianconero.

Morata 6 – Buona combinazione con Ronaldo sul primo gol, ma cala tanto. Perde troppi palloni. Si sacrifica per la squadra. Dal 65′ Kulusevski 7 – Il suo movimento alle spalle della difesa vale il 2-0.

Ronaldo 7 – Il più pericoloso nella Juventus. Traversa e qualche gol sfiorato e soprattutto il gol dell’uno a zero. Stoppa e tira in 0.52 secondi. Sempre decisivo, torna al gol in campionato.

All. Pirlo 6,5 – Squadra molto solida nel secondo tempo anche se concede troppo gioco alla Roma. Si porta però a casa una vittoria importante e un clean sheet da non sottovalutare.

Zaniolo Juventus

Autogol Ibanez Juventus Roma 2-0: raddoppiano i bianconeri -VIDEO-

Andrea Pirlo Juventus allenatore

Juventus Roma, Pirlo: “Partita difficile, ora testa all’Inter. Dybala? Ecco come sta”