Pagelle Juventus SPAL 4-0: brillano Frabotta e Fagioli, dominante Rabiot

Gianluca Frabotta Juventus

PAGELLE JUVENTUS SPAL – Quarto di finale di Coppa Italia tra Juventus e SPAL. I bianconeri dominano la gara nonostante l’ampio turnover. La sblocca Morata dal dischetto nel primo quarto d’ora. Raddoppia Frabotta con un gran gol da fuori area, su assist di Kulusevski.

Brilla anche il debuttante Fagioli, che dimostra grande qualità in regia. Terzo gol che arriva da Chiesa che pressa Tomovic e mette in porta Kulusevski che trova il gol. Infine gol anche per CHiesa che chiude ogni discorso, 4-0 e Juve-Inter in semifinale.

Pagelle Juventus SPAL, i voti

Buffon 6 – Chiamato in causa pochissime volte, dirige bene la squadra da leader.

Dragusin 6,5 – Buona gara la sua con poche sbavature. Soffre un po l’attacco della SPAL ma riesce a neutralizzare bene le palle pericolose.

Demiral 6 – Perde qualche pallone di troppo nel primo tempo ma cresce nel secondo. Dal 83′ Da Graca sv. 

De Ligt 6 – Mai chiamato in causa. Gara tranquilla la sua, che non deve strafare.

Frabotta 7 – Spinge tanto, dribbla e trova anche un gran gol. Costantemente pericoloso, serata da ricordare la sua.

Bernardeschi 5,5 – L’infortunio al primo tempo lo limita molto, ma non brilla. Poche combinazioni. Dal 46′ Di Pardo 6 – Buona gara la sua, ordinata senza strafare.

Fagioli 7 – Brilla al debutto. Grande qualità in mezzo al campo, con tanti palloni interessanti. Gioca con calma e chiama sempre la palla. Dal 87′ McKennie sv.

Rabiot 7 – Ispirato. Domina in mezzo al campo, si guadagna anche il calcio di rigore.

Ramsey 5,5 – Poco brillante questa sera. Tanti errori, soprattutto di posizionamento, non la sua miglior partita.

Kulusevski 6,5 – Qualità altissima. Dribbling, assist, giocate e gol. Il talento svedese brilla anche stasera.

Morata 6.5 – Sblocca il match su rigore. Effettua diverse buone combinazioni con i compagni, aprendo spazi per gli inserimenti di Ramsey e Kulusevski. Dal 66′ Chiesa 6.5 – Buon impatto sulla gara. Gol e assist per lui, che fa una grande partita.

Pirlo 6,5 – Gara facile che non doveva sbagliare e non ha sbagliato. Centra la semifinale di Coppa Italia. Grande gestione della rosa e dei cambi.