Inter Juventus, bordata ai bianconeri: “L’Inter ha giocato contro nessuno”

Esultanza Juventus squadra

INTER JUVENTUS – Sembrano ormai svanire i sogni del possibile decimo scudetto consecutivo. Dopo 9 anni di dominio in Italia, i bianconeri devono abdicare al titolo di Campioni d’Italia.

L’Inter di Conte ieri ha distrutto sul campo la squadra di Pirlo, sia dal piano tattico che mentale. Adesso i bianconeri sono a -7 dall’Inter e ad un -10 potenziale dal Milan (se dovesse vincere stasera). C’è ancora da recuperare la partita col Napoli, ma ad oggi è dura.

Inter Juventus, bordata di Sacchi ai bianconeri

Bianconeri distrutti dalla critica, infatti Pirlo dopo ieri è al centro della bufera. Ma non solo, infatti molti danno la colpa all’atteggiamento sbagliato della squadra. Juventus duramente criticata da Arrigo Sacchi ieri sera a ‘La Domenica Sportiva’. Ecco le sue parole.

Leggi anche: Mercato Juventus, incontro tra Paratici e i due dirigenti: 3 nomi in ballo

“L’Inter è alla ricerca di una continuità, quella che aveva la Juventus. Ha fatto benissimo a destra, ma giocava contro nessuno. E non bisogna dare colpe a Pirlo: la cosa peggiore per un allenatore è avere una squadra che non abbia una fortissima motivazione, non abbia entusiasmo. Ieri l’Inter, non facendo grandissime cose, poteva fare addirittura una goleada“. Sacchi dunque che non da colpe a Pirlo, ma critica i calciatori.