Juventus, incontro tra De Laurentiis e Agnelli: ecco di cosa si tratta

JUVENTUS – Andrea Agnelli incontra De Laurentiis a Firenze. Secondo La Gazzetta dello Sport, il primo obiettivo era quello di segnare l’ultimo passo per l’ingresso ufficiale dei fondi nella Lega Serie A. Inoltre, secondo il Corriere dello Sport, i due presidenti avrebbero abbozzato anche una prima idea sul recupero del match Juve-Napoli, rinviato a data da destinarsi.

L’ipotesi sarebbe quella del 14 febbraio. La Stampa, invece, punta il mirino sul calciomercato, affermando come nei discorsi tra Agnelli e De Laurentiis si sarebbe parlato anche di Milik e Llorente, candidati a rinforzare l’attacco di Pirlo a gennaio.

Juventus, incontro De Laurentiis-Agnelli

Alla fine però l’incontro sembra aver portato i due presidenti a parlare dei fondi e dei diritti tv. Al vertice, però oltre che ai due patron, erano presenti anche l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci, il CEO della Roma Guido Fienga , il vice presidente dell’Udinese Stefano Campoccia e l’amministratore delegato della Lega Luigi De Siervo.

Leggi anche: Ozil Juventus, la rivelazione: “Possibilità concrete che arrivi a Torino”

Summit ‘vecchio stile’ dove si è discusso della trattativa con i private equity. La firma sull’accordo, è prevista il 6 Gennaio, e già da quel giorno le società potranno contare su una liquidità di fondamentale importanza dato che da mesi ormai si sta andando avanti senza i prolifici incassi del botteghino.

Morata Juventus

Mercato Juventus, l’indizio social di Morata fa sognare i tifosi

Pogba Juventus

Pogba Juventus, Paganini: “Cessioni fondamentali. Lo United chiede…”