Genoa Juventus, Pirlo: svelato il motivo dell’abbraccio con Dybala

Dybala Juventus

La Juventus batte il Genoa con un netto 3-1 e si porta a quota 23 punti in classifica. Il gol di Paulo Dybala e la doppietta di Ronaldo sconfiggono la squadra di Maran, che aveva trovato il pareggio grazie a Sturaro.

Da segnalare l’abbraccio tra Dybala e Pirlo proprio dopo il gol che sbloccato la gara. Una svolta che potrebbe anche allontanare le voci di mercato delle ultime settimane.

Genoa Juventus: le parole di Pirlo

“L’atteggiamento era la cosa principale, dovevamo cancellare la partita di mercoledì. Sapevamo di incontrare una squadra chiusa, ma siamo stati bravi ad avere pazienza. Siamo stati bravi ad avere la partita in mano. Il gol subito  dà fastidio perché avevamo sbloccato la partita, e invece di marcare abbiamo guardato. Siamo stati bravi a reagire.

Dybala sta meglio, aveva bisogno di questo gol per sbloccarsi mentalmente e fisicamente. Ha fatto una buona partita, lo aspettavamo e siamo felici. L’abbraccio? Se lo meritava perché era alla ricerca di questo gol da settimane. Per lui era importante e l’abbraccio va anche al merito di tutta la squadra che l’ha supportato in tutte le partite

Non abbiamo un regista classico, ma ci sono giocatori che possono farlo bene. In certe situazioni giochiamo con due, a volte abbassiamo uno dei due per farli fare il regista ma dipende dalle partite. Oggi lo ha fatto bene Bentancur.

Leggi anche:Gol Ronaldo Genoa Juventus 1-2: CR7 festeggia le 100 presenze -VIDEO-

McKennie? Abbiamo sfruttato le sue caratteristiche di invasore, soprattutto quando gioca Paulo. Nell’attacco alla profondità è molto bravo”.