Juventus Napoli, udienza al Collegio di garanzia dello Sport: fissata la data

De Laurentiis

JUVENTUS NAPOLI – L’udienza del Collegio di garanzia dello sport per il caso Juve-Napoli si svolgerà il 22 dicembre alle ore 14.30 e sarà a sezioni riunite. Il presidente sarà Franco Frattini e quattro saranno i componenti delle altre sezioni.

Verrà discusso il ricorso presentato dal club partenopeo contro la sentenza relativa alla partita non giocata il 4 ottobre scorso tra i bianconeri e gli azzurri. Nei primi due gradi di giudizio il Napoli è stato punito con il 3-0 d’ufficio e con un punto di penalizzazione.

Juventus Napoli, nuovo ricordo di De Laurentiis

Si tratta del terzo grado di giudizio sportivo, quello che permetterà al Coni di esprimersi. I partenopei hanno chiesto al Collegio di Garanzia in via principale, di annullare la decisone della Corte Sportiva d’Appello Nazionale. La stessa è stata impugnata perché confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale su Juventus-Napoli.

Leggi anche: Pogba Juventus, via a gennaio: definita la cifra

Si è rilevata, infatti, la causa di forza maggiore ex art. 55 NOIF, o, comunque, riconosciuta la sussistenza del factum principis, di ordinare direttamente alla Lega Nazionale Professionisti di Serie A ed alla FIGC, per quanto di rispettiva competenza, la disputa della gara. Ma anche la restituzione del punto di penalizzazione in classifica irrogato con la medesima sanzione.

Mercato Juventus Paratici

Cavani Juventus, la verità del centravanti: bianconeri snobbati

Rabiot Juventus, quello scambio rifiutato da Paratici