Calciomercato Juventus, mini rivoluzione a gennaio tra cessioni e acquisti

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Le voci di calciomercato riguardanti la Juventus non si placano praticamente mai e continuano ad accumularsi in vista della riapertura delle trattative. Quali saranno le prossime mosse del club? Ancora è presto per dirlo, ma di sicuro non ci sarà nessuna mossa improvvisata da parte della dirigenza.

La Juve ha già dimostrato in tutti questi anni di sapersi muovere con grande lungimiranza e anche per le prossime sessioni di mercato avrà senz’altro già appuntato i nomi dei possibili rinforzi della rosa di Pirlo. Che però potrebbe cambiare qualcosa già a gennaio.

Calciomercato Juventus, Bernardeschi possibile cessione

Come riporta Omnisport, potrebbe esserci a gennaio una sorta di mini-rivoluzione nell’organico bianconere. Con diverse pedine in bilico. Ad esempio i bianconeri potrebbero non puntare i piedi nel caso arrivasse una buona offerta per Alex Sandro, esterno che finora ha giocato poco a causa degli infortuni.

Leggi anche: Juventus Dinamo Kiev, nella storia! UFFICIALE: Arbitrerà una donna

Allo stesso modo non sono da escludere nemmeno le cessioni di Ramsey e Bernardeschi, che hanno inciso molto poco in questa stagione. Rimane da sciogliere il nodo Khedira, con il tedesco che vorrebbe rimanere fino alla fine del torneo nonostante la corte di un paio di club della Premier League. In attacco non è da escludere nemmeno che la Juve cerchi un vice-Morata, con Llorente che sarebbe l’obiettivo primario. Lo spagnolo del resto è un ex e conosce bene l’ambiente.

Mercato Juventus

Mercato Juventus, sgarbo all’Inter: Paratici sull’attaccante dello United

mercato juventus

Juventus, Ferlaino, frase shock: “Pessotto? Al Napoli non avrebbe tentato il suicidio”