Dybala Juventus, il rinnovo non arriva: Real e United tornano sulla Joya

DYBALA JUVENTUS – La Juventus e Paulo Dybala sono sempre più lontane dal trovare un accordo relativo al prolungamento del contratto della Joya, in scadenza nel 2022. Le parti, infatti, sono assolutamente distanti dal trovare un accordo.

L’argentino chiede un quadriennale da circa 15 milioni di euro a stagione, mentre la dirigenza di corso Galileo Ferraris non intende andare oltre la soglia dei 10 milioni, anche grazie all’inserimento di determinati bonus relativi a presenze e prestazioni.

Dybala Juventus, le ultimissime sulla Joya

Del resto, le parole rilasciate da Fabio Paratici a margine della sfida contro il Ferencvaros, se non hanno messo una pietra tombale sulla possibilità di un rinnovo contrattuale dell’argentino, ci sono andate molto vicino. Chiaramente, laddove la dirigenza bianconera non dovesse riuscire a trovare un accordo con il calciatore, sarà costretta giocoforza a cederlo ad una cifra sensibilmente inferiore agli 80 milioni di euro attualmente richiesti

Leggi anche: Covid Serie A, Miranchuk positivo: la lista di tutti i calciatori contagiati

Ecco perché, secondo quanto riportato da tuttojuve.com, il futuro della Joya potrebbe essere lontano da Torino. Sul calciatore è forte l’interessamento sia del Real Madrid, che del Manchester United, che a più riprese la scorsa stagione hanno effettuato dei sondaggi per capire la disponibilità dell’ex calciatore del Palermo ad abbandonare Torino. Possibilità, che a dir la verità, sta diventando sempre più concreta: le prossime settimane in tal senso potrebbero essere assolutamente decisive.

Esultanza Juventus squadra

Mercato Juventus, addio in vista a centrocampo: sono ore decisive

Gianluca Frabotta Juventus

Benevento Juventus probabili formazioni, torna Frabotta: riposa Cuadrado