Maradona è morto: addio al più grande calciatore di sempre

Maradona

MARADONA – Diego Armando Maradona è morto. Ci sono dei giocatori per i quali non si può guardare alle maglie che hanno indossato nel corso della loro carriera, ma soltanto alle magie che hanno regalato in campo, magari anche ai dispiaceri che hanno dato alla propria squadra del cuore.

Maradona è un calciatore destinato a rimanere per sempre nel cuore di chi lo ha ammirato e di chi ne ha seguito la sua vita, un continuo saliscendi di emozioni, di cadute e di rinascite. Questa la notizia che arriva direttamente dall’Argentina. Ci lascia uno dei campioni più grandi di questo sport.

Maradona è morto, addio Pibe de Oro

Secondo quanto riporta il “Clarin”, Maradona è deceduto nella sua casa di Buenos Aires in seguito ad una crisi cardiorespiratoria. L’ex numero 10 del Napoli viveva nella capitale della sua Argentina dopo essere stato dimesso, appena qualche giorno fa, dalla clinica dove era stato operato al cervello.

Leggi anche: Haaland Juventus, l’attaccante svela: “Fui vicino alla Juve. Vi spiego perchè rifiutai”

Al suo fianco c’era la figlia Giannina. Una notizia che senz’altro farà piangere non solo i tifosi del Napoli, la città dove ha espresso il suo massimo talento, ma tutti gli appassionati di calcio che ne hanno apprezzato le gesta. Sia in serie A che con la maglia della nazionale. Se ne va quello che per molti è stato il miglior calciatore di tutti i tempi.