Infortunio Bonucci, tenta il recupero lampo: la Juventus non ha fretta

INFORTUNIO BONUCCI – Leonardo Bonucci prova a stringere i denti. E sarebbe qualcosa di incredibile considerando il forfait dato in Nazionale. Il pensiero di Pirlo corre principalmente alla difesa, il reparto che dovrà fronteggiare le defezioni principali e le maggiori incertezze.

Il vicecapitano di Juventus e Nazionale si è fermato è rientrato domenica notte a Torino dopo aver sostenuto dalla tribuna i compagni nella vittoria sulla Polonia. Il Corriere dello Sport per lui parla di un problema agli adduttori. Di base dovrebbe star fuori una ventina di giorni ma la speranza è che possa rientrare prima.

Infortunio Bonucci, le ultimissime

Bonucci salterà sicuramente Cagliari e Ferencvaros, ma vuole esserci per Benevento. La Juventus, tuttavia, non ha fretta perché anche Chiellini è ai box, ben più a lungo. Questo pertanto ha complicato i piani. Se da un lato c’è necessità di riaverlo subito in campo, dall’altro c’è il timore che si possa peggiorare il quadro della situazione.

Leggi anche: Covid Serie A, cambia il metodo dei tamponi: spunta però il dubbio

Ad inizio dicembre, tra Dinamo Kiev, Torino e Barcellona, ci sarà un bel tour de force. Pirlo dovrà affidarsi necessariamente a Demiral e Danilo e ritroverà De Ligt e Alex Sandro. Un doppio recupero decisamente significativo, ma qui si passa alle incognite.

Juventus, Luis Suarez positivo al Covid: ansia per Bentancur

Mercato Juventus, dalla Spagna: fuori dalla corsa per il centrocampista