Pagelle Lazio Juventus 1-1: Cuadrado il migliore, delude ancora Dybala

PAGELLE LAZIO JUVENTUS – Lunch Match tra Lazio e Juventus. Partita difficile per entrambe le squadre con una Juventus che crea tanto e va subito in vantaggio con Ronaldo.

Secondo tempo complicato per i bianconeri che sprecano in contropiede e soffrono nel finale l’arrembaggio biancoceleste che all’ultimo respiro trovano il pareggio con Caicedo. 1-1 e due punti persi per Andrea Pirlo.

Pagelle Lazio Juventus, i voti

Szczesny 6.5 – Partita importante la sua. Decisivo in alcuni interventi, non può nulla sul finale su Caicedo.

Cuadrado 7.5 – Il migliore in campo. Giocata straordinaria per la rete di CR7. Una certezza in questa prima Juve di Pirlo, espressione di grande solidità difensiva.

Demiral 7 – A tratti soffre un po’ Correa, però mostra intelligenza rara nella ricerca delle soluzioni difensive. Solido e roccioso, non fa rimpiangere Chiellini.

Bonucci 6.5 – Prestazione attenta e di grande personalità. Sul finale però perde il duello con Caicedo.

Danilo 7 – La sua diligenza in fase difensiva è diventata una garanzia nella retroguardia bianconera. Costantemente in crescita.

Kulusevski 6.5 – Imprendibile a tratti. Sicuramente in crescita, bravo a provare qualche giocata per alzare il livello. Dal 76’ McKennie 6.5 – Subito in partita con un’altra bella prestazione, di sostanza e qualità

Bentancur 6.5 – Qualche piccola sbavatura nella trasmissione della palla e troppo basso sulla rete della Lazio, anche se buona prestazione in mezzo.

Rabiot 6.5 – Lavoro silenzioso ma sempre utile, in entrambe le fasi. Si fa saltare con facilità nell’occasione del pareggio, sfortunato.

Frabotta 6 – Buona prestazione la sua. La partita richiede uno sforzo fisico e soprattutto mentale non indifferente, per un giovane alle prime armi.

Ronaldo 6.5 – La sua qualità alza inevitabilmente il livello di pericolosità dei bianconeri. Sfortunato nel primo tempo col palo colpito. Sull’assist di Cuadrado, basta solo appoggiare a rete. Dal 76’ Dybala 5 – Impacciato e poco lucido. Da una sua giocata sbagliata nasce la rimessa della Lazio sul pareggio finale.

Morata 6 – Recupera palla, lotta e salta con facilità l’uomo. Poco occasione da rete ma un gran lavoro funzionale alla manovra. Dall’88’ Bernardeschi SV

All. Pirlo 6.5 – All’Olimpico sono due punti persi per un niente. Prestazione che comunque ha fornito segnali di crescita importanti. Buona gara della sua Juventus.

Gol Ronaldo Lazio Juventus 0-1: la sblocca il portoghese -VIDEO-

Andrea Pirlo Juventus

Lazio Juventus, Pirlo: “Più cattiveria per vincere le gare”