Juventus, tirata d’orecchie per Dybala: “Guadagna tanto, pensi a giocare”

JUVENTUS – Momento particolarmente difficile per Dybala. La Joya dopo mesi di infortunio, fatica a trovare la forma e la partita di ieri contro lo Spezia ne è la conferma .

Sulla questione si è espresso l’ex portiere bianconero Michelangelo Rampulla. Chiaro il messaggio ai microfoni di ‘Tuttojuve’ dell’ex juventino alla ‘Joya’, che non sta vivendo un momento brillantissimo dopo la lunga assenza.

Juventus, Rampulla bacchetta Dybala

“Mi è sembrato un po’ scoraggiato al momento dell’uscita, poi certo non è stato gradevole vedere il tuo sostituto, anche se si chiama Cristiano Ronaldo, far goal dopo due minuti. Sicuramente non sarà in condizione, non avendo giocato con regolarità è normale che oggi non brilli. Mi auguro che quell’atteggiamento mostrato al momento della sostituzione non sia una questione economicaguadagna già un sacco di soldi e quando gioca deve lasciare fuori dal campo le ulteriori richieste fatte dal suo procuratore”. 

Leggi anche: Ferencvaros Juventus, ufficiale: svelato l’arbitro del match di Champions

“Non deve esser destabilizzato mentalmente per questo motivo, c’è di peggio visto anche il periodo in cui viviamo. Paulo deve semplicemente giocare per il fuoriclasse che è, né più né meno. Mi auguro che ritrovi al più presto la condizione, non può brillare di certo quando non lo è. Avendo vissuto per tanti anni alla Juve, però, ho capito che tutti sono importanti e nessuno è indispensabile, il club nella propria storia ha fatto a meno di giocatori come Zidane e ha vinto comunque”.

Infortunati Juventus, quando rientreranno De Ligt, Alex Sandro e Chiellini

Mercato Juventus Paratici

Mercato Juventus, beffato Paratici: la stella del Real può andare all’Inter