Pagelle Spezia Juventus 1-4: Ronaldo è tornato, Arthur tra i migliori

PAGELLE SPEZIA JUVENTUS – Torna a vincere la Juventus di Pirlo. Dopo settimane difficili la Juve ritrova i 3 punti. Vittoria che coincide col ritorno di Cristiano Ronaldo. Primo tempo complicato che si chiude sull’1-1. Apre le marcature il solito Morata dopo una grande azione corale.

Secondo tempo con una doppia faccia, prima di Ronaldo la Juve creava ma soffriva anche. Entra CR7 e subito trova il gol, cambia la partita e poi la Juve dilaga. Rabiot fa il terzo gol e infine Ronaldo su rigore, con cucchiaio, sigilla i 3 punti.

Pagelle Spezia Juventus, i voti

Buffon 6,5 – Risponde presente le poche volte che viene chiamato in causa. Grandissima parata nel secondo tempo. Sempre il numero 1

Demiral 6 – Ordinato. Si fa trovare pronto, nel primo tempo balla un po infatti è sua la deviazione sul gol dello Spezia, ma nel secondo tempo cresce insieme al resto della Juve.

Bonucci 6 – Sempre ordinato e presente, anche se meno bene rispetto ad altre volte, ma resta comunque una grande prestazione. Dal 77’ Frabotta 6 – Entra con la giusta concentrazione.

Danilo 7 – Grandissima partita per lui. Momento di forma straordinario, la palla messa sul gol di Morata vale il 7 in pagella.

Cuadrado 6 – Non si fa saltare una sola volta dai calciatori dello Spezia, impreciso in qualche passaggio.

Bentancur 6 – Parte un po’ contratto e soffre un po’ il ritmo dello Spezia. Dal 62’ Rabiot 6.5 – Entra subito in partita e mette a segno una rete importante.

Arthur 7 – Ha preso in mano il gioco. Sale in cattedra e smista diversi palloni, è tornato ai suoi livelli.

McKennie 7 – Corre, recupera e rifinisce per Morata: tassello importante per la Juve di Pirlo. Dal 62’ Ramsey 6 – Ordinato e sempre nel vivo dell’azione

Chiesa 6,5 – Buona partita la sua. Attacca e riparte in modo pericoloso, si procura lui il rigore che ha chiuso la gara.

Dybala 6 – Non sempre brillante, ma i minuti bastano per continuare a crescere in termini di condizione. Dal 56’ Ronaldo 7.5 – Subito decisivo. Dopo neanche tre minuti trova la rete, poi raddoppia con un delizioso cucchiaio dagli undici metri. Il re è tornato.

Morata 7.5 – Questa volta il VAR gli sorride: sua la rete che sblocca il match. Poi raddoppia, ma giustamente la bandierina si alza per posizione di fuorigioco. Dal 77’ Kulusevski 6 – Buona intensità sul finale di gara.

Gol Ronaldo Spezia Juventus 1-4: doppietta per CR7 -VIDEO-

Spezia Juventus, Pirlo ha le idee chiare: la risposta sul tridente