Pogba Juventus, si può concretizzare: ma ad una sola condizione

POGBA JUVENTUS – Non avere più Pirlo a guidarlo e ad innescare il suo destro potrebbe non essere più la stessa cosa. Certo, Paul Pogba con il Manchester United ha vinto una Coppa Uefa e con la Francia un Mondiale.

Ma da quando ha lasciato la Juventus non ha più toccato certi livelli. Nel cuore dei tifosi della Vecchia Signora, però, c’è sempre un posto per il golden boy esploso a Vinovo. Agnelli, inoltre, lo rivorrebbe quasi subito.

Pogba Juventus, le ultimissime sul francese

Secondo quanto riporta Tuttosport, però, Paratici continua a pensare al futuro e studia nuovi colpi importanti. Paul Pogba ha rinnovato il suo contratto con il Manchester United sfruttando la clausola per arrivare fino al 2022. Poi, però, andrà via. Il suo agente Mino Raiola lavora per blindarlo con un pluriennale, ma la trattativa non appare semplice. Il centrocampista francese guadagna tanto e non è un elemento principale del tecnico Solskjaer.

Leggi anche: Juventus Barcellona, ecco chi arbitrerà il big match di Champions League

Nel frattempo lo segue mezza Europa che sogna il colpaccio. Chi? Chiaramente in pole c’è il Real Madrid, poi subito dietro Juventus e PSG che potrebbero tentare un assalto in estate. I bianconeri vorrebbero provare a chiedere un abbassamento dell’ingaggio rispetto ai 13 milioni che Paul percepisce attualmente ai ‘Red Devils’. E’ questo l’unico modo per riabbracciare il mediano a Torino. Strade secondarie non ne esistono ed anche il suo agente ne è a conoscenza.

Ronaldo Juventus, aggiornamenti sull’ultimo tampone

Mercato Juventus, “Tuttosport”: maxi scambio col Barça, sul piatto Dybala