Conferenza stampa Pirlo: “Dybala titolare, Ronaldo non c’è. Su De Ligt…”

Andrea Pirlo Juventus

CONFERENZA STAMPA PIRLO – Vigilia di Juventus Verona. Domani sera all’Allianz Stadium di Torino, la Juve di Pirlo affronta l’ostico Verona di Juric.

Pirlo senza Cristiano Ronaldo, ancora positivo al Covid, che cercherà di recuperare per il big match col Barcellona. Il tecnico ha parlato in conferenza stampa poco fa, togliendo gli ultimi dubbi di formazione, soprattutto su Dybala.

Conferenza stampa Pirlo, le parole del tecnico

Ecco le parole del tecnico.

DISPONIBILI – “Ci siamo ritrovati bene dopo Kiev perché abbiamo avuto tempo di riposare dopo le due partite ravvicinate, a parte Chiellini sono tutti a disposizione per giocare”.

RONALDO – “Fino a ieri sera non ci sono state novità. Aspettiamo i tamponi, come li abbiamo fatti stamattina noi anche lui li ha fatti a casa e se ci saranno novità le comunicheremo”.

ALEX SANDRO -“Alex Sandro è sulla via del recupero, ha avuto un brutto infortunio prima della Sampdoria e ancora un po’ indietro e credo che non prima della sosta possa rientrare e lavoreremo nella pausa di novembre per fargli migliorare la condizione”.

DYBALA “Domani Dybala gioca e non ho avuto bisogno di pungolarlo, come ho sempre detto ha bisogno di allenarsi perché ha avuto poco tempo per allenarsi con noi e mettere benzina nelle gambe e in due occasioni non abbiamo avuto modo di metterlo in campo a causa di due espulsioni. Ha giocato martedì a Kiev e quindi domani è giusto che parta dall’inizio

MORATA – “I gol? L’abbiamo comprato per questo. Sapevamo fosse un giocatore forte, con Dybala si conoscono bene e possono coesistere tranquillamente. Noi chiediamo ad Alvaro di essere sempre a disposizione del gioco, deve capire di essere a disposizione da un lato per poi andare velocemente dall’altro. Poi il resto lo fa bene”.

DE LIGT – “De Ligt sta bene, dobbiamo solo aspettare che l’ortopedico dia il via libera. Però sta bene, si allena con noi magari evitando i contrasti”.

BERNARDESCHI – “Fisicamente sta meglio. Ci stiamo lavorando in questo momento”.

ESTERNI – “Domani sta fuori sicuramente Chiesa che è squalificato. Poi abbiamo tante soluzioni e dipenderà dalle partite. Ramsey ha fatto un grande lavoro e domani Dybala lo dovrà fare. Dipende da chi vogliamo mettere”.

ARTHUR-RABIOT – Coppia compatibile? È compatibile perché tutti e quattro i centrocampisti non sono registi o mezzali e possono giocare insieme. Sono in quattro che ruoteranno per due posti”.

MCKENNIE -“Sì, lui sì è a disposizione”.

Juventus Verona probabili formazioni, ballottaggio Kulusevski-Ramsey

Covid Ronaldo, salta Juventus Verona: in attesa del nuovo tampone