Juventus, bufera social contro Repice per la frase su Pirlo: “Chiedo scusa”

Andrea Pirlo Juventus allenatore

JUVENTUS – Tutto è nato da una frase del giornalista Rai durante la radiocronaca di Dinamo Kiev-Juventus. Nella quale ha parlato del “debutto in Champions per Pirlo da allenatore. Quella Champions che, purtroppo, non ha mai vinto da giocatore”.

Un lapsus che ha scatenato gli utenti dei social network. Pirlo infatti la Champions l’ha vinta due volte come calciatore, entrambe le volte con la maglia del Milan. Una vera e propria bufera si è scatenata attorno al giornalista, “colpevole” solo di una banale dimenticanza del momento.

Juventus, la riposta di Repice

Lo stesso Repice ha poi replicato con un video: “Non volevo dire che non ha mai vinto la Champions da giocatore. Volevo dire solo che non l’ha mai vinto con la Juventus. Chiedo scusa, ho sbagliato… Sarà perché sono vecchio! Io sono tifoso della Roma, non vorrei ci si sbagliasse“. Insomma, il radiocronista ha voluto mettere le cose in chiaro dopo alcuni commenti a lui non graditi, da parte di tanti tifosi che lo hanno accusato sul web.

Leggi anche: Infortunio Chiellini, l’esito degli esami: ecco la nota ufficiale della Juventus

Lo stesso Repice oggi ha parlato ai microfoni di Juventibus.com e ha replicato così, mettendo fine al discorso: “Per l’errore in radiocronaca su Pirlo, del quale avevo in mente il suo abbraccio a Messi a Berlino, mi hanno accusato di essere juventino e contro il Milan. Ma io ogni giorno mi sveglio la mattina e dico “Ho vinto!” perchè sono romanista!” ha dichiarato il giornalista Rai.

Logo Serie A Tim

Juventus, senti Salvini: “Scudetto tra Napoli e Milan”

Juventus, dalla Spagna: Dybala nel mirino dell’Inter