Pagelle Crotone Juventus: esordio da incubo per Chiesa, Morata il migliore

Chiesa Juventus

PAGELLE CROTONE JUVENTUS – Torna in campo la Juventus di Andrea Pirlo. Bianconeri arrivano a Crotone contro i calabresi, dopo il caos tra Juve e Napoli, con 7 punti in classifica e inseguono il Milan a punteggio pieno. Primo tempo che vede il Crotone molto più nella partita rispetto alla Juventus. Juve che va subito in svantaggio col rigore di Simy. Pareggia Morata su assist di Chiesa.

Secondo tempo in due parti. Prima parte horror per i bianconeri, Crotone che parte forte e ha subito diverse occasioni. Poi Chiesa si fa espellere, rosso diretto per l’ex Viola che chiude così un esordio da incubo. Morata l’unico in palla dei bianconeri, colpisce un palo e trova il raddoppio che viene poi annullato dal VAR per fuorigioco. Crotone Juventus finisce 1-1 con la squadra di Pirlo perde due punti e va a 8 in classifica.

Pagelle Crotone Juventus, i voti

Buffon 6,5 – spiazzato da Simy in occasione del rigore, respinge con il corpo sul tiro a botta sicura di Pedro Pereiro

Danilo 5,5 – soffre maledettamente le incursioni di Simy, cresce alla distanza ma dà la sensazione che questa non sia la sua partita

Bonucci 5 – ingenuo nel fallo di mani, incerto in molte circostanze. Spaesato

Demiral 5,5 – sporca la sua prestazione con due brutti svarioni nel finale. Da rivedere la sua tenuta sui 90 minuti

Frabotta 6 – spinge soprattutto nella ripresa

Portanova 5,5 – l’emozione è tanto, e gli intorpidisce i muscoli. Dal 56’ Cuadrado 6 – Pirlo si affida al colombiano quando poco dopo la prima il ritmo della sua squadra si abbassa terribilmente. Sarebbe assist sulla seconda rete di Morata, che però viene annullata per fuorigioco

Arthur 6 – lento ed impacciato nei primi minuti, prende le misure con il passare dei minuti ma l’intesa con i compagni non è ancora delle migliori.  Dal 69’ Rabiot 6 – Più fisicità con lui in mezzo sul finale.

Bentancur 6 – va vicino al goal con una conclusione che lambisce il palo, soffre le incursione delle mezzali di Stroppa, ancora lontano dalla migliore condizione.

Chiesa 5 –  l’assist per Morata è splendido, l’espulsione diretta sembra eccessiva ma rovina comunque la sua prestazione. Notte da incubo per lui, nonostante una buona prima parte di gara-

Kulusevski 6,5 –  La Juve si affida principalmente a lui quando non riesce a trovare soluzioni. Lui offre giocate di qualità e buone idee, già leader. Dal 69’ Bernardeschi 6 – Corre e si sacrifica sul finale.

Morata 7 – il migliore in campo dei suoi. Rapace sull’assist di Chiesa, sfortunato in occasione del palo. Per tutto il match si è rivelato una vera e propria spina nel fianco. Aveva trovato il secondo gol poi annullato dal Var. Ha fatto reparto da solo.

Alvaro Morata Juventus

Gol Morata Crotone Juventus 1-1: la pareggia lo spagnolo -VIDEO-

Crotone Juventus, Pirlo: “Non era la partita per Dybala, Ronaldo sta bene”