Emerson Palmieri Juventus, beffa per Paratici: un club italiano in pole

Emerson Palmieri Juventus

EMERSON PALMIERI JUVENTUS – Il trasferimento di Emerson Palmieri alla Juventus sembrava cosa fatta l’ultimo giorno di contrattazioni, ma la trattativa è sfumata sul più bello perché i bianconeri non sono riusciti a piazzare l’esubero Khedira, che avrebbe liberato circa 6 milioni netti di spazio salariale.

Eppure con il Chelsea era tutto definito, sulla base di un prestito con diritto di riscatto che sarebbe diventato obbligo al raggiungimento di determinati step.

Emerson Palmieri Juventus

La fumata bianca non è però arrivata e quindi il futuro di Palmieri continua a rimanere in bilico. Sull‘italo-brasiliano sarebbe ritornato a farsi sentire in maniera importante il pressing dell’Inter, che stando a quanto riferito da tuttojuve 24 sarebbe il club più avanti a mettere le mani sul terzino.

Leggi anche: Ronaldo Juventus, l’Asl di Torino: “Nessuna violazione. Poteva tornare in Italia”

Marotta avrebbe trovato l’intesa con il Chelsea sulla base di un prestito fino a giugno con diritto di riscatto fissato a 10 milioni: l’operazione si concluderebbe a gennaio, dal momento che il terzino italiano sarebbe una richiesta esplicita di Antonio Conte. La Juve, che starebbe sondando il profilo di David Alaba, al momento aspetta: il fatto che Paratici tergiversi per Palmieri potrebbe spalancare però la strada all’Inter, con Marotta che è pronto a mettere i bastoni fra le ruote al suo ex collega.

Logo Serie A Tim

Juventus, Spadafora risponde a Ronaldo: “Confermo quanto detto”

Lacazette JUVENTUS DIRIGENZA PARATICI NEDVED AGNELLI

Juventus Napoli, il Giudice d’Appello è Sandulli: rischia la ricusazione