Pagelle Roma Juventus 2-2: Ronaldo salva la Juve, disastroso Rabiot

Calciomercato Juventus

PAGELLE ROMA JUVENTUS – Primo big match per Pirlo. Prova durissima all’Olimpico per il neo tecnico della Juventus. Primo tempo con la Roma che domina e crea pericoli, va in vantaggio su rigore con Veretout. La Juve cresce, Ronaldo si guadagna e segna il rigore del pareggio ma nel recupero del primo tempo Veretout in contropiede trova il raddoppio.

Secondo tempo diverso, Juve nel vivo del gioco e più aggressiva. Troppo aggressivo invece Rabiot che si fa espellere lasciando CR7 e compagni in 10. Partita ricca di emozioni, con la Juve che strappa un pareggio grazie ad uno stacco imperioso di Ronaldo su una discesa di Danilo. 2-2 finale che salva Pirlo e i suoi, ottima Roma che spreca troppo con Dzeko.

Pagelle Roma Juventus, i voti

Szczesny 6.5 – Sempre presente. Fa muro su un inserimento di Mkhitaryan in avvio, sfortunato sul calcio di rigore di Veretout: la para ma il palo respinge in porta.

Danilo 6.5 – Il migliore in difesa. Lavora bene da terzo di difesa, cerca e trova spesso l’anticipo. Assist perfetto per Cristiano Ronaldo sul 2-2.

Bonucci 5.5 – Assente. Si fa saltare troppo facilmente da Mkhitaryan e costringe Szczesny al miracolo. Prestazione da dimenticare

Chiellini 6 – Roccioso. La Roma colpisce in contropiede e la retroguardia bianconera viene messa spesso sotto pressione. Ma quando c’è da combattere con Dzeko lui è pronto

Kulusevski 6 – In crescita. Forza e tecnica sulla corsia, è mancato un po in zona gol. Dal 85′ Frabotta SV

Rabiot 4.5 – Disastroso. Braccio largo in area, Di Bello non ha dubbi a indicare il dischetto alla mezz’ora. Nella ripresa fallo brutto e ingenuo su Mkhitaryan: fuori per doppia ammonizione.

McKennie 5 – Sottotono. Non conferma la prova brillante dell’esordio, facendosi sorprendere troppo facilmente. Dal 58′ Arthur 6 – Controlla il gioco. Buon esordio con la maglia della Juve.

Cuadrado 5.5 – Confuso. Spinge poco e quando lo fà è spesso impreciso. Posizione atipica per lui e serata non proprio da ricordare.

Ramsey 6 – Ritrovato. Prova a rendersi pericoloso da trequartista, non sempre fortunato quando può fare la differenza. Dal 68′ Bentancur 6 – Deve giocare. Pirlo lo manda in campo per mettere ordine in mezzo, lui esegue con diligenza.

Ronaldo 7 – Il Re c’è. Si guadagna un calcio di rigore e lo realizza senza patemi. A metà ripresa salta più in alto di tutti (2,28m) e pareggia i conti.

Morata 6 – Piano piano. Prova a dare subito soluzioni, servirà ancora un po’ di tempo per la piena conoscenza con i compagni. Dal 58′ Douglas Costa 6 – Ordinario. Qualche guizzo e buon lavoro in entrambe le fasi, buona prova la sua.

All. Pirlo 6 – La sua Juve torna ridimensionata da Roma, evidentemente alla ricerca dell’equilibrio migliore. La reazione allo svantaggio, però, è un forte segnale di cambiamento rispetto al passato. Reagisce bene all’espulsione, cambia modulo e trova la formula per pareggiarla.

BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS STREAMING

Gol Ronaldo Roma Juventus 2-2: doppietta del portoghese -VIDEO-

Andrea Pirlo Juventus

Roma Juventus, Pirlo: “Abbiamo fatto un passo indietro. Ronaldo ha corso tanto”