Juventus, Agresti: “Dzeko-Suarez? Uno dei due arriva. Se il pistolero fa l’esame…”

Dzeko Juventus

JUVENTUS – Le ultime voci parlano di una rinuncia dei bianconeri per Suarez, visti i tempi burocratici per l’ottenimento del passaporto italiano, e dunque di un Dzeko ora diventato obiettivo primario del club.

Con Giroud prima possibile alternativa. Tanti nomi possibili, ma il campionato sta per iniziare e mister Pirlo si attende l’arrivo del nuovo centravanti da affiancare a Ronaldo.

Juventus, le parole di Romeo Agresti

A CasaJuventibus, programma di Juventibus.com, è stato ospite Romeo Agresti, giornalista sempre vicino alle vicende di casa bianconera. Che ha parlato soprattutto delle mosse di mercato per l’attacco di Pirlo. “Non posso immaginare che la società non sapesse del passaporto comunitario del calciatore. E’ chiaro che se Suarez fa l’esame è perché dietro c’era la Juventus” ha detto Agresti.

Leggi anche: Juventus Sampdoria, la prima idea di Pirlo: ecco chi giocherà in attacco

Non ci sono dubbi però sul fatto che anche il giornalista, così come tutti i tifosi bianconeri, si attendono un grandissimo colpo in avanti. “Se come club hai lavorato su Suarez e Dzeko, uno dei due lo devi portare a casa. Se davvero venisse Giroud o qualcun altro, dimostri pressapochismo a livello di scelte e fai arrabbiare la piazza” ha spiegato.

Andrea Pirlo Juventus

Mercato Juventus, Pirlo interviene e blocca la cessione del ragazzo

Khedira Juventus

Khedira Juventus, rescissione e nuova avventura: club inglese sull’ex Real