Pirlo Juventus, Ambrosini: “Scelta dettata da esigenze economiche”

panchina juventus pirlo

PIRLO JUVENTUS – Massimo Ambrosini ha commentato. tramite la Gazzetta dello Sport, la scelta della dirigenza bianconera di affidare la panchina al suo ex compagno di squadra.

Secondo l’ex Fiorentina, Andrea Agnelli sarebbe stato costretto a prendere questa decisione soprattutto per motivi economici. Dopo l’investimento molto oneroso di Cristiano Ronaldo, infatti, non sarebbe stato affatto possibile continuare a pagare il contratto di Maurizio Sarri e soddisfare le pretese di un tecnico con esperienza internazionale.

Juventus: Pirlo è una scelta low cost

Massimo Ambrosini ha dunque rivelato che tale trattativa è stata studiata attentamente soprattutto prendendo in considerazione il bilancio bianconero. Le parole:

Leggi anche:Ramsey Juventus, irrompe un club inglese: c’è anche l’offerta

“È una sfida grossa, dettata anche da esigenze economiche e temporali. È un punto interrogativo, lo sa Agnelli e lo sa anche Pirlo. La tranquillità che ha animato Agnelli è la lucida follia che Andrea ha sempre usato nella vita e nel calcio. Ha in sé qualcosa di speciale, ci trovavamo con Gattuso e capivamo che aveva il fuoco dentro”.

mercato juventus mandzukic

Juventus, ricordi Mandzukic? Il croato può tornare in Italia

Inter Juventus Conte

Addio Conte, la Repubblica: “E’ geneticamente juventino, Sarri no”