Juventus, nuova era Pirlo: domani inizia il ritiro, già due assenti

CONFERENZA STAMPA Pirlo Juventus

JUVENTUS – Nuova era. Domani inizierà il ritiro della nuova Juventus di Andrea Pirlo. Dopo poco meno di un mese dall’investitura di tecnico della Juve, l’ex 21 bianconero è pronto ad iniziare.

Dopo la stagione “fallimentare” di Sarri, Pirlo è chiamato a ridare entusiasmo all’ambiente, portando subito vittorie convincenti.

Juventus, domani il ritiro di Pirlo

E’ fissato per lunedì infatti il raduno alla Continassa dove tutti i giocatori che attualmente fanno parte della rosa si ritroveranno agli ordini del Maestro. Tutti tranne due. Come riporta ‘Tuttosport’ nell’elenco dei convocati non figureranno sicuramente gli infortunati De Ligt e Khedira. L’olandese assente per infortunio, certamente sarà a disposizione di Pirlo mentre è incerto il futuro del tedesco. Infatti sembra sempre più lontano da Torino con la società al lavoro per ottenere la risoluzione consensuale del contratto.

Leggi anche: Mercato Juventus, futuro in bilico per un difensore: non è più incedibile

Lo stesso discorso peraltro vale per Gonzalo Higuain, anche se lui domani potrebbe comunque presentarsi alla Continassa in attesa di capire se il suo futuro sarà ancora alla Juventus. Demiral e Chiellini invece sono già a lavoro, entrambi reduci da un grande infortunio, ma sembrano già pronti per il nuovo tecnico.Infine c’è ancora qualche dubbio sulla presenza dell’altro volto nuovo Arthur che, prima di iniziare ufficialmente la sua esperienza italiana, deve risolvere le ultime questioni burocratiche col Barcellona. Insomma, il nuovo corso della Juventus prende forma.

Messi Juventus

Messi Juventus, dalla Spagna: “Bianconeri in agguato per l’argentino”

Bernardeschi Juventus

Bernardeschi Juventus, sondaggio dalla Premier: può finire in Inghilterra