Juventus, l’ex tecnico tuona: “Dybala? Noi troppo legati alla tattica”

Dybala Juventus

JUVENTUS DYBALA – La Juventus cerca di dimenticare in fretta la delusione europea subita contro il Lione. Il ko coi francesi ha poi portato all’esonero di Sarri (quest’ultimo poi sostituito da Andrea Pirlo).

Non solo i bianconeri: fa eco anche l’eliminazione del City e a questo proposito si è espresso l’ex tecnico Graziani lanciando una frecciatina al tecnico catalano e anche una riflessione su Dybala.

Juventus, Graziani: “Guardiola presuntuoso, Dybala? Non serve il tatticismo”

Ecco quanto affermato da Ciccio Graziani ai microfoni di Radio Sportiva: “Non ho mai visto allenatori che fanno gol dalla panchina, sono i calciatori che fanno la fortuna degli allenatori. Se c’è un allenatore intelligente che sa farsi seguire dal gruppo è a metà dell’opera. Oggi più di ieri è fondamentalmente la gestione della squadra, non serve riempire di concetti i giocatori.

Leggi anche: Ronaldo Juventus: l’entourage incontro Al-Khelaifi

Al calcio italiano rimprovero di non proporre un calcio offensivo e di non dare libertà ai giocatori creativi. Per esempio, come fai a ingabbiare nella tattica uno come Dybala? Siamo troppo legati al tatticismo, quando il 90% delle giocate di una partita è istinto”.

Ronaldo Juventus

Ronaldo Juventus, “France Football”: l’entourage incontra Al-Khelaifi

Arthur Juventus

Arthur Juventus, bordata di Crosetti: “Trovato l’erede di Vidal”