Juventus, frecciatina di Moratti: “Eliminati dal Lione? Non è il massimo”

Coronavirus Juventus Inter

JUVENTUS – Massimo Moratti ha voluto punzecchiare i bianconeri, in un’intervista rilasciata al “Quotidiano Sportivo” ha parlato dell’eliminazione dalla Champions League della Juventus, ecco le sue parole.

Beh, un conto è essere eliminati dal Paris Saint Germain, altra cosa è andare a casa contro la settima classificata del campionato francese”Moratti ha parlato così dell’eliminazione dei bianconeri per mano del Lione agli ottavi di finale di Champions League.

Juventus, Moratti contro la Juventus

L’ex presidente nerazzurro ha commentato la domanda relativa all’eliminazione della Juventus dalla Champions League, contro un Lione che è settimo in campionato, Moratti, sempre sulla questione, ha poi aggiunto: “La Juventus è alle soglie delle nozze d’argento con il digiuno europeo, magari fa prima di noi…onestamente in questo momento non ho consigli da dare all’Inter per rivincere la Champions League, l’ultima volta aspettammo 45 anni”. 

Leggi anche: Douglas Costa Juventus, addio in vista? Idea scambio con un top club

Sempre sulla Champions, l’ex presidente ha parlato anche dell’Atalanta e del suo cammino europeo: “A me Mbappe fa venire in mente Garrincha, il compagno di Pelé. Quando parte palla al piede, puoi fare di tutto: anche sparargli, sempre se riesci a metterlo nel mirino. E poi Neymar, ha giocato a a tutto campo, come non faceva da tempo. Ecco, perdere contro gente così non è un disonore”.

Arthur Juventus

Mercato Juventus, richiesta al Barcellona: Arthur anticipa l’arrivo

Ronaldo Juventus

Ronaldo Juventus, “El Chiringuito” insiste: CR7 proposto a tre club