Ronaldo Juventus, Sconcerti: “Con lui, Sarri non potrà fare il suo gioco”

BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS STREAMING

RONALDO JUVENTUS – Mario Sconcerti ha parlato tramite i microfoni di TMW Radio nel corso del programma “Stadio Aperto”.

Il giornalista ne ha approfittato per commentare la vittoria dello scudetto, del ruolo della società ma soprattutto del rapporto tra Maurizio Sarri ed il bomber portoghese.

Juventus: l’analisi di Sconcerti su Sarri e Rinaldo

Credo che finché ci sarà Ronaldo non si potrà fare il gioco di Sarri: nei suoi pensieri tiene occupato se stesso e altri quattro-cinque, ma la sintesi, per essere il primo anno, è stata corretta. L’annata è stata non giudicabile, i numeri raccontano il calcio: si sa che spesso si devono perdere meno di cinque partite per vincere gli Scudetti, e la Juventus lì c’è arrivata.

Leggi anche: Miranchuk Juventus, Paratici torna sul talento russo: le ultimissime

Questi numeri non li ha nessuno, e se non li ha la Juve tantomeno quelle che le stanno dietro. Ci sono due casi: o è un’anomalia dovuta al lockdown, o siamo diventati diversi, peggiorando. Champions ed Europa League ci daranno indicazioni in questo senso. La società è fondamentale, e la Juventus è un modello praticamente unico nel mondo“.

Sarri Juventus Conferenza stampa Sarri

Convocati Juventus, le scelte di Sarri: svelato il mistero Ronaldo. Out Dybala

Lacazette Juventus

Milinkovic-Savic Juventus, dalla Francia sicuri: solo due club interessati