Pistocchi Juventus, il giornalista: “Il rigore non c’è ma lo scudetto è chiuso”

Conferenza stampa Sarri Juventus

PISTOCCHI JUVENTUS – Il noto giornalista di Sportmediaset ha parlato tramite i microfoni di TMW Radio della stagione della squadra bianconera ed, in particolar modo, della partita giocata contro l’Atalanta.

Si evince dalla parole che non è affatto giusto parlare di squadra aiutata. Il tecnico Sarri perché ha avuto molti infortuni ed il suo lavoro sarà visibile a partire dal prossimo anno.

Juventus: le parole di Pistocchi

“Contro l’Atalanta? E’ stata una giornata importante, si è concluso il discorso sulla lotta Scudetto. Juve-Atalanta una bella partita, ha messo in difficoltà la Juve nel primo tempo.Anche qui è stata condizionata dagli episodi, con un rigore che non c’è”.

Fa sorridere sentire che la Juve è stata fortunata. Ha avuto fuori Chiellini, Demiral, De Ligt si è dovuto ambientare nella nuova piazza. Chi si aspettava la Juve è rimasto deluso, era ovvio che non si poteva vedere il gioco visto a Napoli, ci sono giocatori diversi. Un rischio cambiare un allenatore vincente con Sarri. Credo che la vera Juventus si vedrà il prossimo anno. Intanto si accontentano di vincere».

Leggi anche:Calciomercato Juventus, da Zapata a Milik: nuova mossa di Paratici

Zapata Juventus

La Juve piomba su Zapata, ma non esclude Milik: affondo concreto, cifra da capogiro

Sarri juventus conferenza stampa

Mercato Juventus, “Sportmediaset”: Agnelli ha deciso il futuro di Sarri