Juventus Lione, la rivelazione del giornalista: “Possibile vittoria a tavolino”

juventus milan

JUVENTUS LIONE – Il grande calcio sta per tornare. Alcuni campionati,come Liga e Serie A, riprenderanno tra pochi giorni, ma non solo. Infatti la UEFA sta cercando di ottimizzare i tempi per far ripartire la Champions League e l’Europa League.

Coppe europee dunque che ripartirebbero da dove son state interrotte ovvero, nel caso della Juventus, dalla sfida di ritorno degli ottavi di Champions, Juventus Lione.

Juventus Lione, nuova ipotesi

In Germania si è ripreso a giocare. In Francia si è già assegnato il titolo e si è già stabilita la data della prossima Ligue 1 al 22 agosto. In mezzo ci sono Italia, Spagna e Inghilterra che stanno programmando il ritorno in campo per finire i campionati. Insomma, in Europa si viaggia a velocità diverse. Il problema si pone quando ci si sposta sul terreno comune delle coppe ed in particolare della Champions League. Dopo aver perso 1-0 all’andata in terra francese, la Juventus deve giocare la gara di ritorno degli ottavi di finale contro il Lione.

Leggi anche: Sarri sorprende tutti, ecco il nuovo n.9: bocciato Icardi, affare da 50 milioni

Ancora da stabilire il luogo e la data della gara di ritorno tra le formazioni di Maurizio Sarri e Rudi Garcia. Sempre ammesso che si giochi dopo lo stop per il coronavirus. Il giornalista sportivo Gian Luca Rossi, ai microfoni di ‘Top Calcio 24’, ha infatti paventato un’ipotesi clamorosa: la vittoria 3-0 a tavolino della Juve ed il conseguente accesso ai quarti di Champions perché il Lione non si presenterebbe a Torino per giocare la partita.

Juventus Roma streaming

Si riparte, Bologna-Juve: Sarri rivoluzione centrocampo e attacco, 4 novità!

Higuain Juventus

Mercato Juventus, Higuain verso l’addio: due club inglesi sul Pipita