Juventus, Sarri: “Si diventa gobbi anche grazie all’odio contro di noi”

Sarri juventus conferenza stampa

JUVENTUS – Oggi Sarri è stato ospite dell’appuntamento in Live da parte della Juventus con Zambruno e Zuliani. Il tecnico toscano ha toccato tantissimi temi riguardanti il mondo Juve e tutto ciò che circonda squadra e società.

Ma una risposta in particolare ha fatto capire davvero quanto mister Sarri si sia calato a pieno nella realtà bianconera. Durante la diretta ‘A casa con la Juve’, Sarri è chiarissimo a proposito del tifo bianconero: “Quando vedi l’odio esterno ti attacchi all’interno e ti innamori della realtà. Se diventi gobbo lo diventi anche perché sei sempre attaccato dall’esterno”. 

Juventus, Sarri tifoso bianconero

Ecco la risposta completa del tecnico della Juventus: “Ci sono due cose che mi hanno colpito e riguardano l’amore e l’odio: siamo circondato dall’amore in qualsiasi parte d’Italia ma anche dall’odio. Questo è un qualcosa che si riesce a capire solo quando vivi il mondo Juventus. Siamo sempre quelli sempre favoriti dagli arbitri, poi guardi i numeri e vanno in un’altra direzione.

Leggi anche: Nuova Maglia Juventus 2020/2021: ritornano le strisce -FOTO-

Io sono stato fischiato a Napoli città in cui sono nato e in cui ho dato tutto e a Torino i tifosi della Fiorentina hanno fatto cori insultando mia madre: questo ti fa capire quanto odio c’è contro questa squadra. Quando sei così odiato dall’esterno, ti innamori della tua realtà: se diventi gobbi è anche perché sei odiato da tutti”. Parole che entrano nel cuore dei tifosi bianconeri.

Mercato Juventus formazioni ufficiali

Calciomercato Juventus, Douglas Costa in uscita: spunta un nuovo club

Juventus Buffon juventus

Buffon Juventus, ancora insieme! Trovato l’accordo per il rinnovo