Juventus

Juventus, Bernardeschi può partire: segnali sul suo futuro

JUVENTUS – Maurizio Sarri ha fatto una scelta importante ieri sera: ha lasciato fuori Federico Bernardeschi per 90 minuti ieri sera contro la Lokomotiv Mosca, con la Juventus che si è qualificata con due turni d’anticipo agli ottavi di Champions League.

Insomma, il futuro del ragazzo potrebbe passare anche da qui, da questa partita, dal momento che il tecnico bianconero gli ha preferito prima Ramsey e poi Douglas Costa.

Juventus, Bernardeschi via da Torino

Qualche tempo fa il Barcellona aveva messo gli occhi su Bernardeschi della Juventus e nelle prossime sessioni di calciomercato potrebbe decidere di affondare il colpo. Al momento il ragazzo classe 1994 difficilmente lascerà i bianconeri a gennaio dal momento che il suo ruolo rimane comunque importante all’interno della rosa, ma non è un titolare fisso.

Leggi anche: Juventus, infortunio Ronaldo: suona l’allarme? Le ultimissime!

In Spagna non lo sarebbe comunque, in linea di massima, tuttavia potrebbe alzare ulteriormente l’asticella e, per questo motivo, avere ulteriori stimoli per migliorarsi. L’idea del Barcellona per convincere la Juventus a cedere Bernardeschi ad una cifra più consona è di inserire Rakitic all’interno della trattativa, con un conguaglio di 23 milioni di euro in favore dei bianconeri. Un’offerta alla quale Paratici ed Agnelli potrebbero fare più di un semplice pensiero.

Ramsey Juventus: la sorprendente rivelazione di Wenger

ronaldo juventus

Infortunati Juventus, verso Juve Milan: le ultimissime su De Ligt e CR7