Juventus

Juventus, dall’addio al possibile rinnovo: cambia il futuro di Cuadrado

JUVENTUS –  Schierato a sorpresa scavalcando un Bernardeschi reduce da una prova deludente a Firenze, Juan Cuadrado è stato l’arma in più della Juventus nella seconda parte della sfida in casa dell’Atletico Madrid sbloccando l’incontro con un grande gol al termine di un’azione corale.

Partito piano come un po’ tutta la formazione bianconera, il colombiano ha preso campo nel secondo tempo e convinto il tecnico bianconero Maurizio Sarri, che sa di avere in casa un jolly prezioso utilizzabile in più ruoli.

Juventus, Cuadrado pronto a rinnovare

In attesa del rientro di Douglas Costa potrebbe cominciare a rivedere le gerarchie, con inevitabili riflessi in ottica futuro. Perché Cuadrado, juventino dal 2015, è in scadenza di contratto al termine di questa stagione. La sua intenzione sarebbe quella di restare a Torino ed in questo senso sarà molto importante l’incontro in agenda a breve per discutere del rinnovo, scrive ‘La Gazzetta dello Sport’.

Leggi anche: Bernardeschi Juventus, l’attaccante gela gli Ultras: pungente messaggio su Facebook!

Nel 2020 il colombiano avrà 32 anni ed anche per questo sta gestendo la questione in una posizione di forza per strappare il miglior contratto possibile, visto che probabilmente sarà l’ultimo importante accordo della sua carriera. Secondo la ‘Rosea’ però la sua priorità sarebbe la permanenza alla Juve.

mercato juventus

Mercato Juventus, addio a gennaio: il centrocampista conteso da due big

Kantè Juventus

Juventus, rivoluzione Sarriana: nuovo ruolo per l’attaccante bianconero