cessioni juventus matuidi

Cessioni Juventus, problema Matuidi: rischia l’esclusione dalla Champions

CESSIONI JUVENTUS – Nuovo problema in casa Juve. Gli esuberi annunciati da Sarri stanno creando qualche problema all’operato della dirigenza.

Con Ramsey, Pjanic, Rabiot, Emre Can, Khedira e Bentancur che chiudono gli spazi, Blaise Matuidi rischia di rimanere fuori dalla lista Champions della ​Juventus che ha in mente Maurizio Sarri. Questo lo scenario descritto tra le pagine de La Gazzetta dello Sport.

Cessioni Juventus, Matuidi fuori dal progetto

Il francese è stato bocciato dal nuovo tecnico bianconero e la società lo ha messo sul mercato, anche se il giocatore continua a rifiutare le destinazioni proposte. Monaco su tutte. A 32 anni il centrocampista non vuole scendere di livello, sia per quanto riguarda il blasone del club che lo stipendio, almeno sino a quando il suo contratto glielo permette, e cioè sino al 30 giugno 2020.

Leggi anche: Mercato Juventus, il Milan piomba sull’attaccante bianconero: i dettagli

“In realtà la Juve avrebbe anche un’opzione per allungare di un anno l’accordo, ma difficilmente sarà esercitata” assicura la rosea. La prossima estate, dunque, sarà libero di trovarsi una squadra da svincolato.

Mercato juventus

Calciomercato Juventus: blitz di Paratici a Barcellona per sbloccare l’affare

Juventus Verona probabili formazioni

Dybala Juventus, nuovo affondo da Parigi: il PSG cambia la formula