Conferenza stampa sarri

La Juve ha scelto Sarri, “SportItalia”: “Passi avanti”. Occhio all’alternativa a sorpresa

Sarri Juventus, un binomio che potrebbe concretizzarsi già nel corso della prossime settimane. Secondo quanto rivelato da “Sportitalia“, la società bianconera avrebbe fatto dei grandi passi avanti nel sondare la pista che porterebbe all’attuale allenatore del Chelsea. Passi avanti anche da parte del tecnico, il quale avrebbe dato la sua disponibilità in caso di addio al club londinese. Un accostamento che potrebbe trovare conferme nel corso dei prossimi giorni. Sarri avrebbe superato i diretti concorrenti e potrebbe mettere d’accordo sia il presidente Agnelli, sia Paratici e Nedved. Più defilate le posizioni di Conte e Deschamps. Il primo sembrerebbe esser ormai ad un passo dall’Inter, il secondo difficilmente lascerà la Francia nell’anno dell’Europeo che potrebbe consegnarlo alla storia dopo la vittoria della Coppa del Mondo in Russia.

Sarri strizza l’occhio alla Juve, ma occhio anche alla pista Simone Inzaghi. Come confermato da “Gianluca Di Marzio”, ora come ora, sarebbe in atto un vero testa a testa tra l’ex allenatore del Napoli e l’attuale tecnico della Lazio. Occhio però alla possibile alternativa a sorpresa, ovvero un nome misterioso nella testa di Paratici non ancora venuto a galla.

Leggi anche: Mercato Juve, non solo Ramsey: c’è la conferma sulla nuova mezz’ala

Sarri Juventus, l’ex Napoli balza in testa alle preferenze bianconere

Sarri supera Conte e Inzaghi. Secondo quanto riportato dalla stampa inglese, Juventus e Chelsea potrebbero ragionare su un possibile scambi di panchine che vedrebbe Sarri vestire bianconero, con Allegri nuovo tecnico del Chelsea in vista della prossima stagione. Ciò che trapela è che la Juventus avrebbe individuato in Sarri il tecnico ideale in vista del prossimo futuro. Sono attesi ulteriori aggiornamenti.

 

Juventus-Ramsey

Mercato Juve, non solo Ramsey: c’è la conferma sulla nuova mezz’ala

Conferenza stampa sarri

Scambio Allegri-Sarri, con l’ex Napoli anche il nuovo attaccante