Panchina Juventus, 6 nomi per il dopo Allegri: torna in gioco Zidane

PANCHINA JUVENTUS – Nelle ore immediatamente successive alla conferenza stampa con cui il presidente Andrea Agnelli e il tecnico Massimiliano Allegri hanno annunciato la chiusura dell’era del livornese sulla panchina della Juventus impazzano le voci sul prossimo tecnico bianconero che avrà il duro compito di confermarsi in Italia e puntare ancora più in alto in Europa.

Da tempo ormai i dirigenti bianconeri lavorano su più tavoli alla ricerca del profilo giusto ed in queste ore inevitabilmente il cerchio si stringe avvicinandosi sempre più alla decisione finale.

Leggi anche: Sarri alla Juventus? Le parole pungenti di De Laurentiis

Panchina Juventus, la situazione

Come raccontato da Calciomercato.it il sogno destinato a rimanere tale è Pep Guardiola, con Mauricio Pochettino e Didier Deschamps alternative calde ma molto complicate. L’argentino del Tottenham andrebbe praticamente acquistato come un top player, per il francese sembra prendere quota l’ipotesi di permanenza alla guida della Francia almeno fino all’Europeo 2020. Sarri e Mihajlovic altri profili che piacciono, ma che al momento non troverebbero piena condivisione in dirigenza.

E a meno di clamorosi dietrofront del presidente Agnelli andrebbe escluso Conte, nonostante Nedved in prima persona stia portando avanti i contatti. Prende sempre più quota, invece, la pista che conduce a Simone Inzaghi, legato da un’amicizia di lunga data al Ds Fabio Paratici. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ è andato già in scena un incontro a Piacenza tra le parti. Che addirittura sarebbe allo stato attuale il nome in pole, addirittura già ‘bloccato’ dai bianconeri secondo ‘Tuttosport’. Mentre dalla Spagna risuonano forti le ‘minacce’ di Zinedine Zidane. Il francese si è detto pronto ad andar via dal Real se le sue scelte non saranno rispettate. Ipotesi complicata, ma che nel caso potrebbe sparigliare le carte sul tavolo della Juventus.

Atletico Madrid Juventus formazioni ufficiali

Juventus Atalanta streaming: dove vedere il match, no Rojadirecta

Infortunio Pjanic

Calciomercato Juventus, colpo “francese” a centrocampo: addio Pjanic?