mario sconcerti

Conte Inter, Mario Sconcerti non le manda a dire ai nerazzurri

CONTE INTER – Le parole usate da Mario Sconcerti nei confronti della squadra nerazzurra non sono certo leggere. Il giornalista di Rai, intervistato da calciomercato.com è tutt’altro che morbido nei confronti di quella che potrebbe essere la prossima squadra di Antonio Conte.

Leggi anche: Juventus ancora in corsa per De Ligt, Barcellona respinto

Conte Inter, parti sempre più vicine. Spalletti cosa farà?

Parole importanti quelle riferite da Mario Sconcerti sulla vicenda Conte Inter. Cosa porta l’ex bianconero ai nerazzurri? «Porta se stesso e una forte personalità di base, che è la cosa che manca all’Inter. L’Inter è una squadra di numeri due, ma lui è uno dei pochissimi numeri uno in circolazione. Riesce a dare intensità e motivazioni ai numeri due. Io sono rimasto strabiliato dal campionato Europeo dell’Italia di Conte. Lui la faceva giocare esattamente come una squadra di club. Conte è un fenomeno, ma l’Inter è una squadra di numeri due. Certamente l’Inter avrà un’altra aggressività, un’altra voglia di stare un campo». E Spalletti?
«Spalletti se vuole una squadra all’estero la trova. E’ un ottimo allenatore. Conte è migliore, ma lui è un ottimo allenatore».

Mercato juventus

Mercato Juventus, Paratici piomba sul gioiello del Manchester United

Mercato Juventus, Raiola porta ai bianconeri il rinforzo ideale