MERCATO JUVENTUS

Pagelle SPAL-Juventus: Kean da record, Dybala poco pericoloso

PAGELLE SPAL JUVENTUS – Primo tempo lottato con la SPAL che attacca anche se la Juve controlla la gara. La Juve dei giovani è in vantaggio, e un passo più vicina allo scudetto. I bianconeri, in campo con la squadra con l’età media più bassa dal 1998, chiudono 1-0 il primo tempo contro la Spal nella sfida decisiva per la vittoria dello scudetto. In gol un Moise Kean da record, ancora una volta.

Secondo tempo complicato per i bianconeri che subiscono la pressione della SPAL capace di pareggiare e sorpassare con Floccari. Esordio in Serie A per il giovane Mavididi e seconda presenza per Nicolussi. La Juventus però perde 2 a 1 e rimanda la festa scudetto alla prossima  partita. Però se il Napoli non dovesse vincere contro il Chievo, lo scudetto sarebbe matematico.

Leggi anche: SPAL-Juventus streaming: ecco dove vedere il match gratis

Pagelle Juventus-Spal: le formazioni

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Fares; Antenucci, Petagna.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; De Sciglio, Barzagli, Gozzi; Cancelo, Nicolussi, Bentancur, Khedira, Spinazzola; Kean, Dybala.

Pagelle SPAL-Juventus: i voti

Perin 6 – Può fare poco sulle reti di Bonifazi e Floccari, gran parata sul colpo di testa di Murgia.

De Sciglio 6.5 – E’ lui a garantire equilibrio al reparto arretrato, nessuna sbavatura.

Barzagli 6.5 – Il “cavallo vecchio” di Allegri la porta a casa di esperienza in ogni situazione, tornando in campo dopo un lungo di periodo di stop con l’entusiasmo di un ragazzino. Dal 80′ Bernardeschi SV

Gozzi 6.5 – Pronti, via: in Serie A neanche maggiorenne e nessun segno di debolezza. Chiude ogni varco, non si fa sorprendere dagli avversari e non butta mai la palla quando va in avanscoperta. Un pizzico in ritardo sulla rete di Floccari.

Spinazzola 6 – Non sempre perfetto nella gestione della palla, ma in linea di massima anche la sua è una bella prestazione.

Cuadrado 6.5 – Rientra dopo un lungo periodo e si mette a disposizione della squadra. Agisce da mezzala per liberare la corsia a Cancelo.

Bentancur 6.5 – Dimostra di stare molto bene nel primo tempo, cala nella ripresa. Sulla rete di Bonifazi arriva un pizzico in ritardo e perde qualche pallone ingenuamente.

Kastanos 6 – Bene in fase difensiva, lotta su ogni pallone e brinda al meglio il suo esordio stagionale in prima squadra. Dal 61′ Nicolussi Caviglia 6.5 – Gran botta dal limite, Viviano si esalta. Ottima personalità, anche se sull’azione che porta alla seconda rete della Spal potrebbe fare qualcosa di più.

Cancelo 6.5 – E’ lui a costruire diligentemente l’azione del vantaggio. Segnali positivi in vista del ritorno con l’Ajax.

Dybala 6 – Viene molto basso per giocare la palla, gli avversari non gliele mandano a dire. Buone giocate.

Kean 7 – Apre il piattone sulla conclusione di Cancelo e firma la rete del vantaggio alla mezz’ora di gioco. Dal 68′ Mavididi SV

SPAL-Juventus gol Floccari: sorpasso dei ferraresi -VIDEO-

nuovo allenatore juventus allegri

Juventus k.o. contro la Spal: le parole di Allegri nel post partita