juventus PARATICI

Ruben Dias-Juventus, l’affare entra nel vivo: Paratici incontra Mendes

RUBEN DIAS- La Juventus cambia marcia e accelera per Ruben Dias. Secondo quanto riportato dall’odierna edizione di “TuttoSport”, Paratici sarà presente oggi a Lisbona in vista del match tra Portogallo e Serbia. Una presenza in tribuna con chiaro risvolto di mercato. Il direttore sportivo bianconero incontrerà Jorge Mendes, procuratore del giocatore, ma anche il presidente del Benfica. Primi contatti e primo tentativo d’affondo in vista della prossima sessione di mercato estiva.

Ruben Dias, ora come ora, rappresenterebbe la seconda idea della dirigenza juventina. De Ligt resta in cima alla lista dei desideri di Paratici, ma il Real Madri sarebbe pronto a piombare con irruenza sul centrale dell’Ajax. Ecco perchè la Juventus sarebbe pronta a tutelarsi in vista dell’estate.

Leggi anche: Juventus, senti la rivelazione su CR7: “Ecco cosa combinava a 14 anni”

Ruben Dias Juventus, affare possibile: ecco le condizioni

L’affare Ruben Dias potrebbe decollare in maniera imminente e totale qualora Paratici decidesse di abbandonare in maniera immediata il capitolo De Ligt. 70 milioni la valutazione fatta dall’Ajax per il suo centrale difensivo, cifra che avrebbe frenato l’entusiasmo bianconero. Il centrale olandese, come detto, sarebbe un chiaro obiettivo anche del Real Madrid. La Juventus, come da tradizione, non intenderà partecipare ad alcun tipo di asta.

Ecco perchè l’affare Ruben Dias potrebbe trovare gradite conferme in vista dei prossimi mesi. Da valutare la cifra del suo cartellino, ma la sensazione è che il prezzo sia nettamente inferiore ai 70 milioni di euro richiesti dall’Ajax per De Ligt.

Coman, nuovo ko per l’ex Juve. Deschamps: “Ha tanta sfortuna”

mercato juventus mandzukic

Rinnovo Mandzukic, è fatta: ecco quanto guadagnerà il croato