allegri juventus

Ajax-Juventus Champions League: l’analisi degli avversari, occhio ai difetti!

AJAX-JUVENTUS- Una sfida piuttosto complicata, ma che la Juventus dovrà cercare di affrontare a visto aperto e con la stessa cattiveria e personalità mostrata nel match contro l’Atletico Madrid nei quarti di finale. Una sfida che potrebbe spalancare le porte della semifinale agli uomini di Allegri, pronti a vivere un sogno in maniera totale.

I pregi della Juventus sono ormai noti: grande fase difensiva, ottimo collegamento tra i reparti e poi massimo affidamento a quel marziano che risponde al nome di Cristiano Ronaldo. I bianconeri si aggrapperanno all’esperienza e alla straordinaria verve realizzativa del suo gioiello portoghese. Difetti bianconeri? Chiaro che servirà tenere alta la concentrazione, specie nelle palle inattive, come testimoniato dal match d’andata contro l’Atletico Madrid, nella quale la Juventus ha subito gol su due palle inattive.

Ajax Juventus: analisi degli avversari

Quali sono i pregi dei prossimi avversari bianconeri? L’Ajax ha grande qualità nelle ripartenze e nei fraseggi, arroganza, intraprendenza e una fase offensiva decisamente entusiasmante. La Juventus dovrà essere brava, come detto, a tenere alta la concentrazione e tentare di pungere in contropiede e nei cambi di gioco.

Punti di forza dell’Ajax? La velocità nelle ripartenze, la straordinaria capacità di addormentare il gioco nei momenti chiave del match, e quell’assoluta imprevedibilità nell’uno contro uno.

allegri conferenza stampa juventus

Genoa-Juventus probabili formazioni: Kean dal 1′, poi altra doppia novità!

Ajax-Juventus, c’è già il nome della rivale in semifinale!