isco juventus

Isco-Juventus, colpo di scena: dirigenti bianconeri a Madrid, affare fatto?

ISCO-JUVENTUS – La Juventus continua a “sognare” in spagnolo, anche se ad oggi Isco è molto più di un sogno. Isco è in rottura definitiva con Santiago Solari. Limite di sopportazioni, stoccate in pubblico, sembrano non esserci più barriere nella tensione tra l’allenatore del Real Madrid e il trequartista spagnolo ormai ai margini del suo progetto tecnico.

Una situazione aggravata negli ultimi giorni ma che si era infiammata da mesi, non a caso la Juventus è informata sul fronte Isco da novembre: Paratici si informa continuamente anche nelle ultime settimane, il filo diretto con chi cura gli interessi di Isco è continuo, perché la Juve vuole farsi trovare pronta se davvero a giugno dovesse arrivare l’apertura alla cessione dopo anni interi a rincorrere e desiderare l’approdo dell’ex Malaga.

Leggi anche:  Sassuolo-Juventus streaming: ecco dove vedere il match, no Rojadirecta

Isco-Juventus, le ultimissime da Madrid

Paratici agisce nell’ombra, mantiene i contatti diretti, non vuole perdere d’occhio la situazione settimana dopo settimana viste le tensioni attorno a Isco. Ma attenzione: il suo destino dipenderà per grande parte dalla scelta di Florentino Perez sull’allenatore. Dovesse andar via Santiago Solari a fine anno, non è esclusa una permanenza in base a chi sarà il nuovo manager delle Merengues; altrimenti, dovesse restare sulla panchina blanca, Isco chiederebbe senza dubbi e con certezza la cessione immediata.

Questione di tempo, attese decisive da non sottovalutare. Basti pensare a quanto accaduto per Paul Pogba, in fuga da Manchester con rabbia continua e feeling con la Juventus finché Mourinho è stato esonerato e Solskjaer lo ha rimesso al centro del progetto.  La Juve non perde di vista Isco. Secondo La Stampa, oggi alcuni osservatori bianconeri saranno a Madrid per il derby tra Atletico e Real. Il grande assente in campo (per un sospetto mal di schiena) sarà proprio il centrocampista spagnolo, sempre nel mirino di Allegri e ai margini della squadra di Solari.

Fiorentina Chiesa Juventus

Fiorentina-Napoli streaming: ecco dove vedere il match, no Rojadirecta

Parma-Inter streaming: ecco dove vedere il match, no Rojadirecta