allegri juventus

Lazio-Juventus probabili formazioni: suona l’allarme, out 7 giocatori

LAZIO JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI- Mancano ormai pochi giorni al calcio d’inizio della sfida dell’Olimpico tra Lazio e Juventus, match valido per la 21^ giornata di Serie A. Allegri si affiderà ancora la 4-3-3. In porta Szczensy farà ritorno dal primo minuto dopo il turno di riposo contro il Chievo. In difesa dubbio Cancelo. Il terzino portoghese difficilmente recupererà, al suo posto pronto De Sciglio. Bonucci e Chiellini saranno confermato al centro della difesa, anche se Rugani scalpiterà fino all’ultimo minuto per una maglia da titolare. A sinistra confermato Alex Sandro.

Occhio alle novità a centrocampo. Out quasi sicuramente sia Khedira, sia Pjanic. Il primo verrà valutato attentamente nel corso dei prossimi giorni. Il problema al ginocchio potrebbe esser risolto nel giro di brevissimo tempo. Pjanic, dal canto suo, accusa ancora un leggero problema al polpaccio, ma Allegri deciderà solamente dopo la rifinitura di sabato. Qualora Khedira e Pjanic dovessero dare forfait, pronti Bentancur ed Emre Can. Completerà il centrocampo Matuidi.

Leggi anche: Lazio Juventus streaming, ecco dove e come vedere il match

Lazio Juventus probabili formazioni: confermati Ronaldo e Dybala dal 1′

Poche novità anche in attacco. Cristiano Ronaldo e Dybala saranno confermato dal primo minuto, mente Bernardeschi sembrerebbe esser in vantaggio su Douglas Costa per una maglia da titolare. Ricapitolando, Allegri potrebbe fare a meno di 7 giocatori: Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Khedira, Benatia, Pjanic, Cancelo.

Lazio Juventus probabili formazioni

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: S. Inzaghi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. Allenatore: Allegri.

Mercato Juventus, addio a Benatia: ecco chi arriverà al suo posto

Mercato Juventus

Caceres-Juventus, clamoroso: l’uruguaiano torna bianconero