Streaming Juventus Atletico Madrid

Sacchi, che stoccata: “Juve? Poco spettacolo, non è la strada giusta”

Arrigo Sacchi, intervistato ai microfoni della “Gazzetta dello Sport“, ha colto l’occasione per confermare il suo punto di vista sulla Juventus, sul suo gioco e sull’approccio alle gare da parte dei bianconeri. Tiratina d’orecchie per il modo di giocare dei bianconeri, definiti dall’ex Milan: “Poco spettacolari e pragmatici”.

Leggi anche: Mercato Juventus, l’attaccante rinnovo il suo contratto con il club bianconero

Sacchi: “Juve poco spettacolare”

L’ex allenatore del Milan ha affermato: “La Juventus è una grande squadra che interpreta il calcio con scarso ottimismo e grande pragmatismo, sfrutta prevalentemente le opportunità che gli avversari concedono e le qualità e la determinazione dei propri campioni. Fedeli al proprio motto «Conta soltanto vincere», i bianconeri raramente eccedono in generosità, coraggio e bellezza. Se la squadra leader incontrastata del campionato italiano disconosce certi valori, difficilmente il nostro movimento si evolverà e avrà un futuro roseo.

Per il bene del calcio italiano spero di sbagliarmi, ma non credo che questa sia la strada giusta per migliorarsi e avere successo a livello internazionale. I bianconeri, attenti in difesa e cinici in attacco, non sprecano energie: massimo risultato con minimo sforzo. Concedono poco allo spettacolo, sembrano una fuoriserie con il freno a mano tirato, tanto vincono lo stesso, specialmente in Italia, in Europa un po’ meno”.

Emerson Palmieri-Juventus, affondo immediato? Svelato il perchè…

Perin Juventus

Juventus Chievo formazioni, tripla novità: gioca Perin, out Pjanic